1898 The Post, boutique hotel a Ghent nasconde un sistema audio digitale modernissimo

1898 The Post è una nuova realizzazione di Zannier Hotels, con sede a Ghent, che ha aperto la scorsa estate. Situato negli ultimi due piani del vecchio edificio dell’ufficio postale  l’hotel offre 38 camere e spazi immersi nell’architettura del tardo XIX secolo propria dell’edificio.

Il system integrator Round Group è stato contattato  per fornire un “sistema audio di altissimo livello” per The Cobbler, il cocktail bar e l’hub sociale dell’hotel, insieme alla reception e ad altre aree pubbliche dell’hotel.

“Si trattava di una ricostruzione a terra con nuove pareti, nuova pavimentazione, legno restaurato e nuovi sistemi elettrici, che ci ha dato la completa libertà di progettare  una soluzione audiovisiva che integrasse l’atmosfera accogliente e rilassata”, ha dichiarato Marc Bauwens, Senior Engineering & Associate, Round Audiovisual Engineering. “Volevamo un sistema che si fondesse con l’architettura, e certamente non volevano cablaggi a vista e grandi box magari neri appesi ovunque. Questo ci ha portato a seguire il percorso dell’audio in rete e molto rapidamente a una soluzione Dante con l’elaborazione del segnale digitale Bose Professional attraverso la rete. “

Per ridurre al minimo la visibilità del sistema, Bauwens ha optato per gli end-point a parete Attero Tech unD3IO e un sistema di diffusione K-array abilitato Dante. Gli end-point a parete forniscono una gamma flessibile di ingressi e uscite selezionabili via software (XLR, RCA, stereo da 3,5 mm) per supportare una varietà di dispositivi sorgente audio.

La rete Dante trasferisce l’audio agli amplificatori KA24 che pilotano i diffusori KV52, offrendo il profilo sottile che Bauwens e l’hotel cercavano. All’interno di The Cobbler, i diffusori si allineano a una tromba delle scale mentre gli ospiti vanno e vengono, e sono altrimenti posizionati attorno al bar e alle aree salotto. Il sistema include due subwoofer KV2 Audio, costruiti in modo discreto in armadi di legno montati sotto le finestre, anch’essi alimentati da amplificatori KA24 abilitati Dante.

“Il sistema audio è sorprendente in termini di output; nella sola barra, abbiamo 6.000 watt di potenza provenienti da sei diffusori “, ha affermato Bauwens. “Volevano abbastanza punch per una festa, ma volevano anche un sistema in grado di fornire musica di sottofondo durante l’ora del tè e l’ora del cocktail. La vera bellezza del sistema, tuttavia, è la flessibilità per i dipendenti dell’hotel. Possono raggiungere uno dei tre wall endpoint Attero Tech, collegare uno smartphone, un laptop o un lettore multimediale e instradare immediatamente l’audio, insieme all’alimentazione e ai dati, sulla rete Dante fino ai diffusori selezionabili. Non c’è una curva di apprendimento. “

Il DSP Professional ControlSpace ESP-4120 di Bose, che come l’altro hardware offre un basso profilo attraverso il suo design a spazio rack singolo, supporta l’elaborazione del segnale multicanale sia per il sistema audio pubblico che per lo spazio multifunzione. Quest’ultimo include quattro diffusori KV52 alimentati da amplificatori KA24, oltre a display LG e un sistema Barco ClickShare per la commutazione e la distribuzione di video.

“Bose e K-array mantengono tutto l’audio completamente nel dominio digitale”, ha affermato Bauwens. “Con Dante, possiamo trasportare audio non compresso su distanze piuttosto lunghe con stabilità, assenza di latenza e senza degradazione della qualità audio. Dante è veloce, flessibile e facile da installare, il che ci fa risparmiare moltissimo denaro e mal di testa per l’integrazione. “

Bauwens anticipa un’espansione della rete Dante a una terrazza esterna all’ultimo piano dell’hotel: “Abbiamo due cavi, molta larghezza di banda e una rete pronta per il lancio, e aggiungeremo un’altro end pouint a parete Attero Tech sulla terrazza e la parte più difficile della mia attività è rendere facile alle aziende che non dispongono di personale tecnico altamente qualificato, che è generalmente la situazione negli hotel e in altre attività di ospitalità. Il loro core business è la vendita di meeting, eventi e servizi. Audinate e i loro partner assicurano che questi clienti possano mantenere l’attenzione sulle loro attività “.

Info: Audinate

Vai alla barra degli strumenti