Da QSC i nuovi prodotti Q-SYS Video & Control

QSC presenta una nuova serie di prodotti legati alla piattaforma Q-SYS: telecamere per conferenze su rete Serie NC e controller touch screen di rete Serie TSC  di 3^ generazione. Si tratta di prodotti scalabili che si integrano perfettamente con qualsiasi sistema Q-SYS per soddisfare le esigenze specifiche di qualsiasi spazio di collaborazione moderno e di alto valore.

Telecamere per conferenze Q-SYS serie NC

La nuova serie NC comprende tre modelli che permettono agli integratori ed agli amministratori IT di scegliere le telecamere più adatte per la loro installazione Q-SYS. La Q-SYS NC-110 è  la prima  telecamera PTZ a lente fissa disponibile per Q-SYS, dotata di un campo visivo orizzontale di 110° (hFOV)  con funzionalità di zoom digitale per ambienti più piccoli e larghi.
Le nuove Q-SYS NC-12×80 (zoom ottico 12x, FOVorizzontale a 80°)  e  Q-SYS NC-20×60 (zoom ottico 20x, FOV orizzontale a 60°) offrono entrambe funzionalità di pan, tilt e zoom (PTZ) motorizzate per consentire di essere utilizzate in una gamma più ampia di ambienti con differenti configurazioni, dimensioni ed utilizzi. Inoltre, tutte le telecamere della serie NC includono gli accessori per consentirne il montaggio sopra o sotto i display, fornendo una maggiore flessibilità per un’ampia varietà di utilizzi.

Come dispositivi Q-SYS nativi, la serie NC elimina i limiti di visualizzazione, trasferimento e commutazione dei segnali rispetto alle tipiche soluzioni USB connesse punto-punto. Ciò è possibile disponendo il maggior numero di flussi di telecamere IP Q-SYS su rete necessari per l’applicazione di sala richiesta e per conseguenza diretta la ricezione, il ridimensionamento e la conversione verso il PC host  con un dispositivo su rete USB di Q-SYS, il tutto senza la necessità di una complicata programmazione o di una matrice video hardware. Un flusso AV viene quindi consegnato a qualsiasi applicazione di videoconferenza moderna come Microsoft Teams Rooms, Zoom Rooms o Google Meet tramite una singola connessione USB A/V senza necessità di drivers di installazione sui PC Host.

“Con queste nuove telecamere per conferenze, QSC sta dimostrando il suo impegno a fornire soluzioni di videoconferenza scalabili per ambienti di collaborazione nel tentativo di creare un’uguale esperienza sia per i partecipanti remoti che per i partecipanti in sala”, afferma Mike Brandes, Product Manager per le soluzioni video Q-SYS di QSC. “Inoltre, gli utenti possono combinare questi nuovi prodotti con le opzioni più contenute dei processori  Q-SYS Core Nano  o  Q-SYS Core 8 Flex per espandere audio, video e controllo (basati sul software) per spazi di collaborazione più contenuti.”

Q-SYS TSC Gen 3  Pannelli di Controllo Touch Screen

La serie Q-SYS TSC Gen 3 subisce una riprogettazione completa per offrire prestazioni elevate ed estetica moderna, consentendo controlli AV&C intuitivi per qualsiasi spazio.
Disponibile in tre dimensioni, TSC-50-G3 (5pollici), TSC-70-G3 (7pollici) e TSC-101-G3 (10,1 pollici)  offrono una risoluzione maggiore con risposta alle transizioni sullo schermo significativamente migliorate, sensori di luce ambientale integrati per il controllo della luminosità ed un nuovo design elegante. Inoltre, i 7 pollici ed i 10 pollici offrono un’indicazione di stato a mezzo LED RGB personalizzabile per indicare condizioni di chiamata, muting, stanza in uso, ecc. così come sensori di prossimità che riattivano lo schermo quando una persona vi si avvicina.

Come tutti i controller touch screen Q-SYS, gli integratori possono implementare interfacce di controllo utente (UCI) completamente personalizzabili con un esclusivo editor UCI drag-and-drop all’interno del Q-SYS Designer, il singolare software utilizzato per creare UCI, programmare il DSP audio e programmare eventuali opzioni di controllo.  I progettisti possono standardizzare ed accelerare ulteriormente la creazione e l’invio verso i pannelli di controllo delle UCI con l’uso facoltativo del sistema CSS (Cascading Style Sheets) e della nuova versione dell’UCI Controller.

“I touch screen Q-SYS di nuova generazione offrono un’estetica più moderna e prestazioni elevate richieste per gli ambienti odierni ad utilizzo ibrido e di alto valore”, afferma Greg Mattson, Product Manager per i sistemi di controllo di Q-SYS. “Con questo nuovo stile, oltre a un processore integrato e migliorato a bordo, la serie TSC Gen 3 offre funzionalità di controllo migliori ed un ampio spazio di manovra per futuri miglioramenti basati su software o integrazioni di ecosistemi di terze parti che verranno aggiunti al sistema Q-SYS nei prossimi mesi”.

Info: www.exhibo.it
Info: qsc.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti