Crestron per l’implementazione dell’impianto AV della Luiss di Roma

In questo case study, l’Università Luiss di Roma, un istituto di istruzione superiore specializzato in Economia e Finanza, Economia e Management, Giurisprudenza e Scienze Politiche, implementa il suo impianto AV grazie alle soluzioni di Crestron.

La sfida stava nel creare una soluzione di commutazione AV affidabile utilizzando la rete IP già esistente e fornire un controllo automatizzato per i principali spazi di apprendimento.

Per fare questo era necessario un approccio lungimirante da parte dell’università ed un potente sistema tecnologico, che consentisse di gestire l’AV delle sue aree auditorium, che ospitano 500 studenti alla volta. La soluzione di rete DM NVX di Crestron è stata richiesta dal responsabile IT per alimentare l’AV nell’auditorium ed anche in altre sei aree di insegnamento all’interno del campus.

La soluzione DM NVX completa offre un routing del segnale 4K sicuro in tutto il campus, con conseguente interazione incredibilmente reattiva. Questo rende veloce la condivisione delle informazioni della lezione dai professori e semplice. Oltre alle lezioni, l’auditorium viene utilizzato per importanti eventi universitari, quindi era essenziale un sistema che fosse allo stesso tempo avanzato nelle sue capacità, ma semplice da usare.

L’installazione è iniziata a giugno, quando gli studenti hanno terminato l’anno accademico, e doveva essere completato in tempo per la nuova iscrizione degli studenti in anticipo, nel mese di settembre. Gli integratori di Roma, Nextdomus, hanno completato l’installazione, fornendo inoltre la formazione neccessaria al personale “strada facendo”.

L’applicazione “Director” consente un controllo semplice sull’auditorium AV, dove i dispositivi touch screen permettono agli utenti finali il controllo dell’ambiente. Un touch screen wireless è situato sul podio per un veloce controllo dell’illuminazione dello spazio, nonché della gestione del contenuto su un LED wall di 24m² e su due schermi da 85″.

I touch screen TSW sono dotati di un vetro edge-to-edge e di Smart Graphics avanzata ad alta definizione, per offrire un’esperienza senza rivali. Per ulteriore controllo all’interno dello spazio, i relatori e i docenti possono utilizzare XPanel, un’interfaccia utente che consente a chiunque di trasformare il proprio laptop in un touch-screen virtuale. Per fornire il controllo dello spazio della galleria adiacente, gli integratori hanno installato un altro touch screen TSW-760. Questo sofisticato controllo è stato installato anche in sei sale di formazione, per fornire continuità tecnologica ai docenti e alle squadre di lavoro universitarie.

Il progetto ha avuto tanto successo che il team dell’università sta pensando di implementare la tecnologia future proof di Crestron in altre aree del campus.

  • Prodotti utilizzati per l’installazione:
  • DigitalMedia 4K60 4:4:4 HDR Network AV Encoder/Decoder DM-NVX-350
  • DigitalMedia NVX Director DM-XIO-DIR-80
  • 3-Series Control System CP3N
  • AirMedia Presentation System 200 AM-200
  • FlipTop Basic FT-600-B
  • 15.6 in. HD Touch Screen TS-1542-TILT-W-S
  • 7 in. Touch Screen TSW-760
  • DIN Rail 2-Channel DALI Interface DIN-DALI-2

Info: Crestron

Vai alla barra degli strumenti