Nuovo microfono MV5C Home Office di Shure per lo smart working

In questo particolare momento storico, in cui la formula lavorativa “casa-ufficio” ha lasciato il posto allo smart working, Shure, brand distribuito da Prase Media Technologies, lancia un nuovo microfono progettato per l’home office e lo aggiunge alla linea per conference MOTIV.

Il nuovo MV5C Home Office di Shure risponde alle richieste di dirigenti d’azienda, dei team di vendita e dei relativi clienti e degli insegnanti che affrontano l’apprendimento a distanza. Nella nuova era del virtual collaboration la richiesta è semplice: audio cristallino che permetta loro di parlare con sicurezza mentre trasmettono il loro messaggio. MV5C Home Office fornisce una qualità audio ottimale dando la priorità alla voce dell’utente e non all’ambiente.

La configurazione dell’utente è volutamente semplificata, quindi i professionisti di tutti i livelli possono estrarre l’MV5C dalla confezione, collegarlo al proprio computer e il gioco è fatto. La configurazione fornisce anche diverse modalità audio per le applicazioni “set it and forget it”. Le cuffie sono opzionali, consentendo agli utenti di fare una pausa e ascoltare attraverso l’altoparlante integrato del computer o altoparlanti esterni. Il microfono è compatibile con i dispositivi Mac o Windows utilizzando i cavi USB-A o USB-C in dotazione per una connessione diretta.

Pronto all’uso, l’MV5C è un microfono direzionale che dispone della modalità Speech Enhancement Mode di Shure per migliorare la voce dell’utente durante le chiamate audio o video e quindi per un suono ancora più chiaro.

L’MV5C presenta un design elegante, retrò e compatto che si adatta facilmente a qualsiasi scrivania. Il supporto da tavolo completamente regolabile consente agli utenti di inclinare facilmente la posizione dell’MV5C verso la bocca dell’oratore.

Info: ShurePrase Media Technologies (distrib.)

Vai alla barra degli strumenti