Signify e Cisco trasformano il Living Lab di Atea nell’ufficio del futuro

L’integratore norvegese dei sistemi IT Atea ha ridefinito il significato di “smart office” con il suo edificio per uffici a Stavanger, in Norvegia, grazie alla tecnologia di illuminazione connessa di Signify e della tecnologia di rete di Cisco. Descritto come un “Living Lab“, l’ufficio funge da vetrina per integrare le ultime tecnologie connesse in un’unica rete convergente.

La chiave delle funzionalità dello smart office di Atea è Interact Office di Signify – una suite di software di gestione e monitoraggio dell’illuminazione connessa e sensori di illuminazione di Signify. Oltre all’illuminazione a LED di alta qualità e ad alta efficienza energetica, il sistema offre funzionalità di personalizzazione, produttività e illuminazione bioadattativa.

Le nuove tecnologie di Interact includono un’app di controllo personale per il sistema di illuminazione, un sistema di localizzazione interna ad alta precisione che utilizza una combinazione di illuminazione a LED, spazi DNA di Cisco e persino LiFi per la connettività wireless ad alta larghezza di banda. Il personale di Atea e i gestori degli edifici possono ora:

  • Adattare gli spazi di lavoro alle diverse esigenze – con il posizionamento interno basato sulla luce e un’app per smartphone, i dipendenti possono personalizzare i livelli di illuminazione e la temperatura in base alle proprie preferenze e creare l’ambiente di lavoro perfetto.
  • Ottimizzare i requisiti e la progettazione degli spazi di lavoro – Interact Office offre informazioni dettagliate sui tassi di occupazione di edifici, piani, sale riunioni e persino a livello di scrivania.

  • Trovare aree di lavoro, strutture e colleghi – il sistema di localizzazione interna utilizza la comunicazione a luce visibile (VLC) e il software Interact Office per creare una griglia di posizionamento interna che consente la ricerca di aree di lavoro, l’individuazione della posizione dei colleghi e la navigazione della pianta dello spazio per trovare tutte le strutture con un alto grado di precisione.
  • Ottenere una spinta naturale – con l’illuminazione bio-adattiva installata nell’atrio, i dipendenti possono beneficiare di maggiore concentrazione sul lavoro. La luce più luminosa e più blu al mattino rende i dipendenti più attivi, mentre la luce più morbida e più rossa, verso la fine della giornata, li aiuta a rilassarsi.

In Atea Stavanger, il sistema di illuminazione connessa è parte integrante della piattaforma IoT dell’edificio. Gli apparecchi collegati e i loro multi-sensori trasmettono i dati tramite la rete IP implementati utilizzando gli switch Cisco Ethernet.

Molti degli apparecchi di illuminazione dell’edificio si collegano all’infrastruttura convergente tramite PoE, ciò significa che questi apparecchi sono alimentati e controllati attraverso l’infrastruttura Ethernet, senza la necessità di cablaggi elettrici separati e possono trasmettere facilmente i dati raccolti al cloud.

Info: AteaCiscoSignify

Vai alla barra degli strumenti