Efficienza energetica e sicurezza sull’isola di Lipsia con Signify

Signify, leader mondiale nell’illuminazione, ha installato dei proiettori ad energia solare sull’isola di Lipsia in Grecia per proteggere l’ambiente dell’isola, migliorando al contempo la sicurezza in luoghi che prima non erano sufficientemente illuminati. Questa soluzione di illuminazione sostenibile è stata commissionata da Fotis Mangos, sindaco del comune di Lipsia.

Un totale di 28 proiettori autonomi ad energia solare Philips SunStay sono stati installati in diverse comunità dell’isola prive di copertura elettrica completa, tra cui Kampos, Ai Giannis, Kisiria, Moschato e Ai Stathis. Anche il parco giochi dell’isola è stato dotato di illuminazione solare per garantire ai bambini di giocare in sicurezza.

“Siamo molto soddisfatti dei proiettori ad energia solare installati da Signify. Una soluzione molto efficace e funzionale per quelle aree della nostra isola che non sono collegate alla rete elettrica”, ha affermato il sindaco Fotis Mangos. “Inoltre, le luci hanno un design perfetto per la loro integrazione con il paesaggio naturale della nostra isola.”

Philips SunStay combina il pannello solare, la lampada, il regolatore di carica e la batteria in un unico alloggiamento, creando così un apparecchio di illuminazione elegante, compatto e di facile installazione e manutenzione. Il sensore di movimento a infrarossi passivi (PIR) integrato migliora la sicurezza aumentando automaticamente il livello di luce quando le persone o le auto si avvicinano. Quando non viene rilevato alcun movimento, il livello di luce scende al 30%, riducendo il consumo di energia e aumentando il backup della batteria.

L’illuminazione solare offre una luce di alta qualità con un design che si adatta a qualsiasi ambiente con requisiti minimi in termini di investimento e manutenzione, anche quando si tratta di un singolo apparecchio. Questo lo rende perfetto per illuminare luoghi in cui non c’è o è limitato l’accesso all’elettricità, dove la rete elettrica non è stabile o dove è molto costoso installare una rete elettrica.

“L’illuminazione solare è una parte fondamentale del nostro impegno per la sostenibilità e l’azione per il clima, poiché miriamo ad aiutare le persone a passare a tecnologie più pulite. L’espansione dell’illuminazione solare in nuove aree della Grecia rafforza la nostra visione di fornire alle comunità locali la sicurezza che deriva da un’illuminazione di alta qualità”, ha affermato Polydefkis Loukopoulos, Country Leader Signify Grecia e Israele.

Oltre all’installazione sull’isola di Lipsia, Signify sta pianificando alcune attività aggiuntive in Grecia, donando apparecchi di illuminazione e lampade ad istituzioni educative nel Dodecaneso, il gruppo di isole nel Mar Egeo sud-orientale, attraverso Signify Corporate Social Responsibility.

Signify sostiene l’ampia adozione dell’illuminazione stradale a energia solare e ibrida solare in quanto apre la strada alla riduzione delle emissioni di carbonio e riduce la necessità di centrali elettriche aggiuntive. La tecnologia solare ibrida consente ai lampioni di utilizzare elettricità pulita alimentata a energia solare quando c’è il sole e di utilizzare la rete elettrica in altri momenti. L’utilizzo dell’illuminazione stradale solare riduce il carico sulla rete elettrica, liberando capacità per altre applicazioni, come l’alimentazione di auto elettriche.

E’ possibile saperne di più su questo progetto di illuminazione solare sull’isola di Lipsia guardando il video a questa pagina.

Info: Signify

Vai alla barra degli strumenti