Case Study: Grande Exhibitions per Van Gogh Alive

vangogh landscape

Avventurarsi in un mondo nuovo ed eccitante, abbandonare a tutte le idee preconcette di visite ai musei tradizionali, cambiare il modo di interagire con l’arte, stimolare i vostri sensi del visitatore e sfidare le convinzioni su ciò che una “mostra” può essere. Una vibrante sinfonia di luci, colori e suoni combinati per creare una esperienza multi- sensoriale indimenticabile.

In un istante, Van Gogh Alive può trasportare il visitatore di un altro tempo e luogo, immergendolo nel mondo degli artisti. Adulti e bambini si muovono nello spazio vivendo un’esperienza che trascende dalle installazioni tradizionali.

Esplorare le esperienze di lavoro e di vita di questo artista prolifico durante il periodo 1880-1890. Interpretare i suoi pensieri , sentimenti e stati d’animo durante la sua permanenza ad Arles, a Saint Rémy e Auvers-sur-Oise , i luoghi in cui ha creato molti dei suoi capolavori senza tempo. Vedere queste opere nei minimi dettagli, con particolare attenzione alle caratteristiche fondamentali che consentono di studiarne il colore e la tecnica. Le fotografie e il video sono stati aumentati con opere di Van Gogh per dimostrare le sue fonti di ispirazione .

Sincronizzato ad un punteggio classico potente, più di 3.000 immagini di Van Gogh ad altissima definizione creano un display emozionante che riempie gli schermi giganti, muri, colonne, soffitti e persino il pavimento – immergendo completamente i visitatori nei colori vivaci e dettagli vividi che costituiscono lo stile unico di Van Gogh.

La mostra presenta al pubblico il lavoro, la tecnica e il colore usato da questo maestro in una dimensione mai vista prima, permette al visitatore non solo di osservare, ma addirittura di immergersi nell’opera dell’artista, ampliando il fascino dell’arte di Van Gogh.

Il percorso attraverso l’opera di Van Gogh è arricchito dalla proiezione dei suoi schizzi, che permetteranno al pubblico di conoscere la genesi creativa dei quadri, e di alcuni brani tratti dalle lettere in grado di offrire uno spaccato della vita dell’artista, delle sue idee e del suo tormento interiore. L’alta definizione delle immagini consente una visione inedita e ravvicinata dei dettagli delle opere, della straordinaria tecnica del maestro del colore.

Bruce Peterson, CEO di Grande Exhibitions ha dichiarato: “Sensory4 è una piattaforma multimediale innovativa e complessa in grado di creare e gestire un ambiente espositivo unico e senza rivali. Grazie a Sensory4 è possibile educare e divertire i visitatori, immergendoli in un ambiente multisensoriale per un’esperienza inarrivabile per qualunque altro sistema“.

Info: www.vangoghalive.it

Info: www.grandeexhibitions.com

Vai alla barra degli strumenti