Caimi Safe Design risponde alle esigenze di sicurezza e distanziamento sociale

Nella situazione attuale, dove le stringenti esigenze di sicurezza e distanziamento sociale negli uffici e nei luoghi pubblici sono sotto ai riflettori, Caimi Brevetti lancia il progetto Caimi Safe Design, una ricca serie di prodotti inediti, accanto a reinterpretazioni di oggetti già esistenti, ma ripensati e rivisti in funzione delle nuove emergenze e richieste.

Una collezione di schermi separatori, dalle linee neutre e curate per consentirne l’impiego negli ambienti più diversi, ristoranti, uffici, hotel negozi, connotata da una estrema praticità di utilizzo e di facile spostamento, all’insegna della mobilità. Il filo conduttore é certamente il design, ma soprattutto l’applicazione di una tecnologia al servizio dell’uomo.

A firmare le prime nuove proposte per Caimi Safe Design sono designer del calibro di Michele De Lucchi, Sezgin Aksu, A+B design (Dominoni, Quaquaro), mentre altre sono già allo studio all’interno di Caimi Lab.

Nei prodotti Sepà, Sepa Rolls, Arianna, Battista teli, sono impiegati tessuti batteriostatici BIOACTIVE con ioni d’argento ad effetto antimicrobico permanente. E’ un progetto che vede l’impiego innovativo di uno speciale tessuto fonoassorbente; questo non solo riduce il rumore, combattendo efficacemente l’inquinamento acustico, ma contiene ioni di argento che lo rendono batteriostatico, evitando la proliferazione dei batteri.

Arianna, di Caimi Lab, è un sistema modulare di schermi divisori flessibili realizzati in policarbonato trasparente o satinato. I pannelli sono fissati ai montanti tramite attacchi fissi o particolari attacchi magnetici che consentono l’aggancio/sgancio rapido. Le basi in acciaio e i montanti in tondino d’acciaio verniciato con polveri epossidiche, sono disponibili nelle finiture bianco opaco o grigio argento. La flessibilità del sistema Arianna, grazie all’attenzione al design e alla cura del dettaglio, permette di separare gli spazi consentendo di creare divisori facilmente igienizzabili e in grado di assicurare il necessario distanziamento sociale.

Battista, di Michele De Lucchi con Sezgin Aksu, è un sistema di elementi divisori facilmente configurabile. Le colonne portanti hanno elementi di finitura superiore in alluminio lucidato, gli attacchi delle traverse e le traverse di collegamento sono in acciaio cromato, il montante è in tubo di acciaio, la base è in ghisa, entrambi sono verniciati con polveri epossidiche. I teli sono realizzati con tessuto fonoassorbente Snowsound Fiber 1 batteriostatico e possono essere asportati per il lavaggio.

La flessibilità del sistema Battista permette di separare gli spazi, consentendo di creare divisori fonoassorbenti in grado di assicurare il necessario distanziamento sociale e riducendo nel contempo il riverbero negli ambienti.

Sepa Roll, di Sezgin Aksu, è un sistema di divisori fonoassorbenti realizzati con teli in tessuto Snowsound Fiber 1 batteriostatico, facilmente rimovibili per il lavaggio. Strutture in tubolare di acciaio cromato montate su una sola base che permette di accostare più divisori in linea o ad angolo. La base, sempre in tubolare, è dotata di ruote poste alle estremità che ne consentono il facile spostamento.

Sepà permette di separare gli spazi, consentendo di creare divisori fonoassorbenti in grado di assicurare il necessario distanziamento sociale e riducendo nel contempo il riverbero negli ambienti.

Info: Caimi Brevetti

Vai alla barra degli strumenti