BRC-X400, la prima telecamera PTZ IP 4K con funzionalità NDI di Sony

E’ targata Sony la prima telecamera PTZ IP 4K con funzionalità NDI. Stiamo parlando della BRC-X400 che, grazie al sensore dell’immagine CMOS Exmor R di recente sviluppo, al potente zoom fino a 80x in Full HD e a una configurazione semplice del sistema per produzioni broadcast dai costi contenuti, offre una qualità delle immagini elevata.

Presentata al NAB 2019, la BRC-X400 supporta la funzionalità IP e, tramite una licenza opzionale, è compatibile con NDI|HX. La compatibilità con NDI|HX offre una flessibilità senza precedenti per i sistemi di produzione live basati su IP nell’utilizzo in combinazione con altri hardware o software NDI-compatibili, da qualsiasi punto della rete. La connessione tramite un unico cavo IP che trasmette alimentazione, uscita dell’immagine e controlli della telecamera offre una configurazione della produzione live efficiente. In aggiunta, sono supportati anche Real Time Streaming Protocol (RTSP) e Real Time Messaging Protocol (RTMP).

La BRC-X400 permette di ottenere facilmente una qualità delle immagini elevata e una riproduzione del colore naturale, e offre funzionalità 4K 30p con disturbi minimi, grazie all’innovativo sensore dell’immagine CMOS Exmor R ultra sensibile. L’ottica 4K ad alta risoluzione integrata nella telecamera supporta riprese grandangolari fino a 70° ed è dotata di potente zoom 30x in 4K grazie all’esclusiva funzionalità Clear Image Zoom di Sony. In aggiunta a questa capacità, gli utenti potranno contare su uno zoom 80x in definizione Full High Definition (FHD) con la modalità Tele Convert Mode. Inoltre, la risoluzione orizzontale con 1700 linee TV (al centro) in 4K e 1000 o più linee TV in FHD (al centro) riesce a catturare ogni dettaglio dell’immagine.

La nuova nata della serie BRC può essere facilmente integrata nei workflow dei sistemi di broadcast esistenti grazie al supporto di una vasta gamma di protocolli di controllo della telecamera (tra cui il protocollo 700 per le telecamere broadcast di Sony, CGI e VISCA / VISCA su IP). Inoltre, la BRC-X400 può essere utilizzata con altre soluzioni all’avanguardia di Sony, come REA-C1000, la prima soluzione di analisi video basata su IA. Mediante la funzione di GC in overlay senza chroma key è possibile ottenere una soluzione chroma key in 4K con una qualità delle immagini elevata, semplice e dai costi contenuti; tale soluzione estrae le immagini del presentatore e le sovrappone su qualsiasi sfondo senza la necessità di un apposito schermo o di formazione specifica.

Info: Sony

Vai alla barra degli strumenti