Bose PowerSpace, 5 nuovi amplificatori per il mercato installazione

Il 2019 per Bose Professional inizia con la presentazione della nuova linea PowerSpace costituita da cinque amplificatori di potenza.

Proposti ad un costo contenuto, rappresentano la naturale integrazione con la linea di diffusori, processori e controller Bose Professional e sono disponibili tre modelli dotati di connettività Bose AmpLink e due modelli con DSP integrato.

Connettività digitale per i modelli P2100A, P2600A e P4300A (2 x 1000, 2 x 604 e 2 x 300 W) che grazie all’ingresso Bose AmpLink possono acquisire tramite cavo Cat 5 più canali audio in formato digitale non compresso e a bassa latenza da processori audio digitali Bose.

Le uscite versatili offrono la flessibilità di erogare piena potenza su ogni canale a carichi sia a bassa che ad alta impedenza, senza collegamenti in bridge, o anche di fornire potenza doppia ad una singola zona.

DSP incorporato invece per i modelli P4300+ e P4150+ (4 x 300 e 4 x 150 W) da una singola unità rack, facili da installare e da configurare grazie all’utility di configurazione onboard su un’intuitiva interfaccia utente via browser che presenta tutte le comuni attività in modo logico, per rendere più veloce ed accurato il setup del sistema e ridurre i tempi d’installazione.

I nuovi e versatili amplificatori di potenza Bose PowerSpace fanno parte del portfolio Bose Business Music Systems, ora ancora più completo grazie all’inclusione di diffusori, amplificatori, DSP, controller e prodotti software rinnovati in grado di soddisfare meglio le aspettative di integratori di sistemi, consulenti e dei loro clienti in termini di estetica, funzionalità, qualità e budget.

Info: Bose Professional

Vai alla barra degli strumenti