Bose @ISE2019

A pochi km dal complesso fieristico, all’interno del prestigioso Novotel, Bose Professional presenta gli amplificatori PowerSpace, una nuova linea costituita da cinque amplificatori di potenza dal costo contenuto, con livelli di amplificazione ed opzioni DSP per applicazioni commerciali e performance di alta qualità.

Ideali per espansioni di zona, i modelli P21000A, P2600A e P4300A (2 x 1000, 2 x 604 e 2 x 300 W) migliorano qualsiasi impianto audio commerciale con un’amplificazione pulita e affidabile e connettività digitale. Un ingresso Bose AmpLink consente di acquisire tramite cavo Cat 5 più canali audio in formato digitale non compresso e a bassa latenza da processori audio digitali Bose. Le uscite versatili offrono la flessibilità di erogare piena potenza su ogni canale a carichi sia a bassa che ad alta impedenza, senza collegamenti in bridge, o anche di fornire potenza doppia ad una singola zona. Progettati per applicazioni commerciali di alta qualità, gli amplificatori Bose PowerSpace offrono la potenza, le prestazioni e la flessibilità richieste. Altri punti di forza sono la  comoda utility di configurazione onboard e l’intuitiva interfaccia utente via browser dove sono presenti tutte le comuni attività in modo logico, per rendere più veloce ed accurato il setup del sistema e ridurre i tempi d’installazione.

Seconda importante novità è rappresentata dai processori commercial audio CSP-1248 e CSP-428 che fanno parte di una piattaforma completa che include speaker, controller e software per aiutare gli installatori a sviluppare sistemi audio di alta qualità in modo efficiente e senza bisogno di vasti programmi di formazione sui DSP. I nuovi processori sono stati concepiti per operare come DSP autonomi in  negozi, ristoranti o spazi pubblici che richiedono un audio processing limitato e un sound di alta qualità.

Anch qui siamo in presenza di una utility di configurazione CSP on board semplice da utilizzare e di una interfaccia utente via browser estremamente intuitiva. La visualizzazione in tempo reale di livelli, routing, soglie e priorità semplificano enormemente la messa in opera.

Ultima ma non meno importante novità è la serie di diffusori DesignMax, una combinazione di audio ed estetica di qualità per tutti gli spazi commerciali. La serie è composta da dieci diffusori e due subwoofer, che prevedono fissaggio a soffitto, a parete ed opzioni per esterni. Tutti i modelli sviluppano subito un ottimo sound, senza necessità di EQ o DSP. Inoltre su alcuni modelli selezionati, il sistema di Dispersion Alignment garantisce una risposta fuori asse ampia e costante, per offrire a tutti audio di alta qualità.

Per gli installatori, gli esclusivi meccanismi di fissaggio QuickHold, di serie in tutti i diffusori DesignMax, semplificano il lavoro riducendo lo sforzo e consentendo un notevole risparmio di tempo. Per i modelli a parete, il diffusore si aggancia facilmente alla staffa a U QuickHold. Agli installatori bastano pochi secondi per regolare l’orientamento verticale, bloccare le leve QuickHold e fissare il diffusore in posizione, senza attrezzi. Per i modelli a soffitto, è sufficiente spingere il diffusore nell’apertura presente. Le barre di fissaggio QuickHold scattano in posizione, fissando il diffusore mentre l’installatore termina il lavoro.

Info: Bose

Vai alla barra degli strumenti