La videosorveglianza Axis Communications, Canon e Milestone per la Notte della Taranta

Il Concertone della 21esima edizione della Notte della Taranta, avvenuto il 25 agosto a Melpignano (LE), è stato come ogni anno un evento unico nel suo genere, e per garantire le fondamentali esigenze di sicurezza e di controllo che un evento di questa portata inevitabilmente genera è stato necessario avvalersi delle migliori tecnologie e soluzioni di videosorveglianza su IP come quelle fornite da tre importanti partner della manifestazione, Canon Italia, Axis Communications e Milestone.

Le migliori telecamere digitali Axis Communications e Canon e la piattaforma software di Milestone sono stati utilizzati dal partner installatore Connect ICS Srl e dalle Forze dell’Ordine, per provvedere alla sicurezza dei partecipanti, dei musicisti e di tutto lo staff, con soluzioni in grado di offrire immagini nitide e in alta risoluzione, messa a fuoco rapida per immagini perfette anche in condizioni difficili, come scene con scarsa illuminazione, basso contrasto o sorgenti luminose puntiformi, e un livello di dettaglio e di qualità all’altezza di questo grande evento.

Una soluzione di videosorveglianza innovativa la cui realizzazione vede il fulcro in Canon, nel ruolo di Digital Imaging Partner de La Notte della Taranta, attraverso l’impegno del gruppo Canon Pro Imaging e con il ruolo da protagonisti delle tecnologie di videosorveglianza di Axis Communications, leader mondiale nelle tecnologia per la videosorveglianza di rete e Milestone Systems, la piattaforma aperta leader nella gestione video IP (VMS).

“Siamo stati orgogliosi di rinnovare il nostro impegno verso una grande manifestazione che celebra cultura e tradizione italiana. Anche quest’anno, al fianco di Axis Communications, Milestone e il system integrator Connect ICS Srl, siamo stati in prima linea per sostenere le Forze dell’Ordine e la municipalità nel garantire la sicurezza dei cittadini e dei numerosi turisti che hanno partecipato alla manifestazione.” ha commentato Massimiliano Ceravolo, Professional Imaging/B2B e Marketing Director Imaging Technologies & Communications Group di Canon Italia.

Mentre sul palco il Maestro concertatore Andrea Mirò, cantautrice piemontese già cinque volte direttore d’orchestra al festival di Sanremo, ha avuto il compito di contaminare la pizzica con il rock d’autore e deliziare il pubblico insieme agli ospiti nazionali e internazionali con artisti del calibro di LP, popstar nota a livello mondiale per brani come “Lost on You” in grado di raggiungere le vette delle classifiche mondiali e oltre 100 milioni di visualizzazioni sul web, le 15 telecamere Axis Communications installate sono state a completa disposizione degli organizzatori offrendo i massimi livelli di sicurezza grazie alle migliori tecnologie disponibili sul mercato: dal Wide Dynamic RangeForensic Capture per una qualità video perfettamente bilanciata in scene con notevoli variazioni di luce, al Lightfinder di Axis, in grado di offrire un’eccezionale utilizzabilità delle immagini in condizioni di scarsa illuminazione. Un controllo puntuale e preciso che associato alle video analitiche intelligenti ha permesso di garantire funzionalità particolarmente utili come il rilevamento del movimento delle persone, il riconoscimento facciale o il controllo perimetrale per accessi non autorizzati. Soluzioni adatte ad ogni specifica esigenza: dalle telecamere a cupola PTZ, perfette per installazioni di sorveglianza complesse, alle telecamere bullet compatte e dalle grandi prestazioni, fino alle telecamere modulari, per una sorveglianza ultra-discreta e al tempo stesso di alta qualità.

A completare l’innovazione tecnologica de “La Notte della Taranta” la videocamera Canon ME20F-SH un prodotto unico grazie ad una sensibilità di oltre 4.000.000 di ISO che consente di effettuare riprese in condizioni di luce realmente estreme restituendo immagini a colori anche in situazioni che sarebbero impossibili per qualsiasi altra videocamera. Una ME20F-SH è stata puntata sul pubblico de La Notte Della Taranta per garantire riprese di qualità anche per applicazioni video professionali legate alle immagini presenti sui videowall della manifestazione.

Alla guida del sistema di videosorveglianza, anche quest’anno, c’è stato la Connect ICS di Lecce che durante il mese di agosto ha realizzato la complessa installazione delle tecnologie e di tutti i sistemi di connettività che hanno garantito il corretto funzionamento delle tecnologie Canon, Axis e Milestone. Un lavoro realizzato in ogni passo in collaborazione con le Autorità di Pubblica Sicurezza definendo le necessità di installazione, le criticità e gli aspetti di installazione necessari per garantire in ogni condizione il perfetto funzionamento del sistema e la sicurezza della manifestazione.

Info: Axis CommunicationsMilestoneCanon

Vai alla barra degli strumenti