Dante Audio Networking per la storica Syracuse University

La storica Setnor School of Music della Syracuse University, fondata nel 1887, ha recentemente modernizzato e aggiornato l’infrastruttura del suo dipartimento, compreso il passaggio dal cablaggio analogico al networking audio, un’attività completata tenendo conto dell’importanza storica dell’edificio grazie a Dante di Audinate.

“Con un edificio come questo, non possiamo semplicemente fare grandi buchi nei muri e far installare più rame”, ha affermato Kevin Muldoon, istruttore e Sound Recording Engineer presso Setnor. “Stiamo sostituendo tutte le numerose tratte di rame e XLR con circa 200 piedi di cavo in fibra ottica per ottenere segnali dall’auditorium al mio ufficio”.

Muldoon è anche responsabile della registrazione delle esibizioni degli studenti per lo streaming live e l’archiviazione. Con una connessione di rete audio Dante in atto, Muldoon e il suo team gestiscono tutti gli ingressi microfonici attraverso i preamplificatori microfonici a otto canali Rupert Neve RMP-D8 abilitati Dante.

“Vogliamo che il sistema Dante riunisca l’intera rete del nostro campus, in modo da poterci connettere al nostro studio fuori sede, così come al nostro edificio jazz separato e al Belfer Recording Studio, che è un altro edificio separato”, ha affermato Muldoon. “Vogliamo arrivare al punto in cui una rete audio Dante completa possa consentire un’integrazione perfetta tra tutte queste posizioni”.

Insieme a una qualità audio senza pari, Dante offre una latenza ultra bassa e una sincronizzazione quasi perfetta. L’interfaccia utente intuitiva di Dante e le funzioni di gestione del network consentono di impostare e configurare rapidamente e facilmente anche le reti più complesse, semplificando l’integrazione del sistema.

“È fantastico che io sia un istruttore perché posso esporre gli studenti alla nuova tecnologia di rete audio e al modo analogico di fare le cose, e i vantaggi dell’audio digitale si manifestano davvero quando lo fai”, ha detto Muldoon. “Una rete digitale è così flessibile e semplice e può fare molto di più dell’analogica e non devi mai preoccuparti del ronzio CA o dei problemi di messa a terra o trascinandoti dietro un grande serpente audio”.

Muldoon tiene un corso sull’elettronica audio in cui gli studenti costruiscono DI box e preamplificatori e imparano a saldare e riparare l’attrezzatura di base. Di recente ha iniziato a far costruire agli studenti cavi ethernet.

“Non c’è dubbio che Dante giocherà un ruolo importante nel nostro futuro e nel settore”, ha aggiunto Muldoon. “O negli studi di registrazione o in un campus di una scuola di musica, Dante dovrebbe essere la spina dorsale della produzione audio che va avanti”.

Info: Audinate

Vai alla barra degli strumenti