AI e applicazioni smart per la sicurezza targata Panasonic

Nell’attuale contesto segnato dall’emergenza Covid-19, Panasonic e A.I. Tech stanno collaborando con l’obiettivo di integrare sulle telecamere AI Engine i-PRO funzionalità AI e applicazioni intelligenti innovative basate sul deep learning.

Le applicazioni di deep learning vengono eseguite direttamente sulle telecamere, eliminando la necessità di server aggiuntivi per i calcoli analitici, pur garantendo gli stessi elevati livelli di precisione. I vantaggi includono anche un basso costo di gestione (TCO – Total Cost of Ownership) per l’infrastruttura di sicurezza, oltre ad un’elaborazione più rapida e alla possibilità di ricevere allarmi, notifiche o informazioni ancora più immediati da parte delle applicazioni.

Alcune delle applicazioni di AI integrate possono contribuire, nell’attuale contesto di emergenza pandemica, alla gestione del distanziamento sociale, dei livelli di assembramento (a partire dal conteggio presenze), e del monitoraggio di individui che non indossano le mascherine.

All’interno degli store, queste telecamere possono essere utilizzate per migliorare la customer experience. Inoltre, possono essere impiegate nelle smart city per il monitoraggio del traffico e i parcheggi intelligenti. Infine, sono utili per garantire la sicurezza durante gli eventi o nei principali snodi del trasporto pubblico.

Grazie a questa collaborazione tra la divisione Panasonic Security e la società A.I. Tech, queste applicazioni sono completamente integrate nella gamma di telecamere Panasonic serie X i-PRO con processore AI, lanciata sul mercato lo scorso luglio, che comprende: le telecamere con risoluzione 5MP, già disponibili sul mercato, ed altre con risoluzione 4K, che saranno disponibili a partire da novembre. Tutti i modelli della nuova serie AI Engine X i-Pro sono dotati di corpo camera antivandalo di tipo dome o box, per interni ed esterni.

Info: PanasonicA.I. Tech

Vai alla barra degli strumenti