Aggiornamento firmware Solidcom M1

Hollyland ha da poco rilasciato la versione v1.1.2.8 del firmware di Solidcom M1, il  sistema intercom full-duplex con nuove modalità di lavoro, con la possibilità di assegnare e modificare un nome ai belt pack, settare il gain del microfono dal body e assegnare dinamicamente l’IP.



Sono disponibili quattro nuove caratteristiche:

  • Gain del microfono regolabile. Per aiutare a migliorare l’intelligibilità della voce e il comfort dell’utente, il belt pack ora fornisce una schermata di selezione del guadagno del microfono selezionabile tramite pulsante con tre impostazioni ambientali – Noisy, Standard, o Quiet – che consentono di regolare il guadagno da -2dB a +6dB.

  • Assegnazione dinamica dell’IP. Le nuove impostazioni di configurazione di rete rendono più facile l’assegnazione di indirizzi IP dinamici o statici per ogni dispositivo su reti Wi-Fi per aiutare a prevenire potenziali problemi di configurazione di rete.

  • Nuove modalità di lavoro. Sono state aggiunte otto nuove modalità di lavoro, tra le quali “Announce”, “Talk and Listen”, “Listen-only” e “Force Listen”. Queste modalità aumentano la flessibilità delle comunicazioni e possono essere selezionate in base alle necessità del team. Tutte le funzioni originali sono comunque sempre disponibili.

  • Cambio del nome del belt pack. Ogni belt pack può ora essere nominato individualmente dall’app o dalla pagina web del dispositivo. Questo rende più facile per gli operatori del sistema identificare i membri del team e i singoli belt pack in base al ruolo o alla loro funzione.

Info: audioeffetti.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti