Nuovo standard di qualità con i proiettori PT-RCQ10 a 1 chip DLP di Panasonic

Con la nuova serie di video proiettori PT-RCQ10, Panasonic imporrà un nuovo standard per la qualità delle immagini nel proprio settore. La nuova serie infatti è più ricca di colore grazie alla tecnologia 1 chip DLP, al nuovo Rich Colour Harmoniser e alla tecnologia Smooth Pixel Drive.

Concepita per il noleggio e per lo staging, musei e parchi tematici, la serie PT-RCQ10 con modelli da 10.000 o 8.000 lumen offre immagini con colori naturali e si distingue per la sua flessibilità e per l’integrazione ottimizzata, a cui vanno aggiunte le ormai famose prestazioni di durata delle soluzioni Panasonic, senza necessità di manutenzione.

La serie PT-RCQ10 crea immagini con colori brillanti grazie all’esclusiva tecnologia Rich Colour Harmoniser di Panasonic, che sfrutta al massimo la luce rossa per una resa cromatica superiore. Le immagini vengono ulteriormente valorizzate grazie alla tecnologia Smooth Pixel Drive di Panasonic, un sistema di elaborazione grafica che aumenta la nitidezza dei caratteri e smussa righe diagonali e curve, raggiungendo una risoluzione di output pari a 4.608.000 pixel (2.715 x 1.697).

La serie PT-RCQ10 supporta tutti i numerosi obiettivi DLP a 1 chip di Panasonic, nella gamma di rapporti di proiezione da 0,2 a 8,6, incluso il nuovo obiettivo zoom ultra short-throw dell’azienda (ET-DLE020). Quest’ultimo consente la proiezione in spazi ristretti e riduce al minimo le ombre sullo schermo. Dotato di spostamento e zoom motorizzati, l’obiettivo può essere calibrato su un’ampia varietà di distanze dopo l’installazione del proiettore.

La nuova serie è a prova di futuro e può ricevere segnali in 4K tramite HDMI e Digital Link; inoltre, è dotata di Slot NX, una tecnologia esclusiva di Panasonic che permette l’espansione della connettività con connessioni di ingresso.

L’affidabilità è un fattore essenziale nel settore degli eventi live e dell’entertainment, per questo la serie PT-RCQ10 di Panasonic è stata progettata per garantire ottime prestazioni anche negli ambienti più difficili. Il motore ottico laser a doppio drive, impermeabile alla polvere e testato per funzionare fino a 20.000 ore senza manutenzione, garantisce una luminosità elevata e un ingombro minimo, grazie al suo modulo laser fail-safe, concepito per applicazioni strategiche.

Info: Panasonic

Vai alla barra degli strumenti