Le nuove soluzioni per la distribuzione AV distribuite da Comm-Tec nel canale professionale

Comm-Tec, distributore leader di apparecchiature e sistemi comunicazione audiovisiva e impianti di automazione aziendale e residenziale, arricchisce il canale professionale della nuova gamma di soluzioni video Epiphan, Gefen, TVOne, Dexon e Barco.

Nel particolare, Comm-Tec distribuisce Pearl Mini, prodotto da Epiphan, una soluzione di registrazione, streaming e acquisizione video da qualsiasi fonte. Dal design raffinato, dalle dimensioni contenute, leggero e facile da trasportare e da installare. Pearl Mini consente di lavorare con sorgenti HDMI, SDI e DVI, senza chiamare in causa alcun convertitore di segnale o scaler. È in grado di registrare e trasmettere in streaming fino a 2 canali HD contemporaneamente.

Di Gefen, distribuisce invece la matrice 8×8 EXT-UHD600A-88, in grado di supportare risoluzioni fino a 4K Cinema-DCI (4096 x 2160 fino a 60 Hz) e 4K Ultra HD (3860 x 2160 fino a 60), e l’unità Sender EXT-UHDKA-LANS-TX. L’unità Sender EXT-UHDKA-LANS-TX & RX offre la massima risoluzione di ingresso 4K 60 Hz 4: 2: 0 e la massima risoluzione di uscita di 4K 30 Hz 4: 4: 4, oltre a supportare i canali 7.1 HBR (High Bit Rate) e audio digitale LPCM, senza alcuna perdita.

CORIOmatrix di TVone semplifica l’integrazione con prestazioni 4K impeccabili. TVOne incrementa ulteriormente le performance e la flessibilità della matrice AV multiformato modulare 4K più avanzata al mondo, grazie ai nuovi moduli di ingresso e uscita:

  • Moduli a 2 ingressi HDMI 4k
  • Moduli a 2  ingressi HDBaseT 4k
  • Modulo a 4 ingressi HDMI 1080p
  • Modulo a 4 ingressi 3G HDSDI
  • Modulo input decoding IP streams
  • Modulo HDMI 4k output

La serie DIMAX di Dexon è composta da tre matrici modulari 4K in e out, configurabili con chassis a partire da 16×16, con configurazione massima 64x 64, a moduli di 4 in e 4 out. Uno dei punti di forza di queste matrici è rappresentato dalla trasmissione in fibra che può arrivare fino a 1,6 Km su singola fibra multimodale. Le matrici DIMAX si rivelano fondamentali soprattutto in ambito conference e corporate, dove si ha la necessità di avere tempi di switching veloci, con possibilità di layout multiviwer.

Il processore EX di Barco, che collegato ad altri processori Event Master (E2 o S3-4K) aggiunge capacità in ingresso e in uscita. In questo modo è possibile espandere la capacità di ridimensionamento e commutazione dell’intero sistema. Ex aggiunge ulteriore capacità di ridimensionamento/commutazione al sistema ed estende I/O per applicazioni lontane fino a 100 metri.

Infine, l’EC-30 di Barco, il controller per piccoli eventi. Il prodotto EC-30 fornisce all’operatore una superficie compatta e un flusso di lavoro semplificato. EC-30 è un’aggiunta al toolset Event Master e, in qualità di periferica USB, aggiunta al computer di controllo Event Master esistente, rappresenta l’alternativa più economica e compatta a un controller completo.

Info: Comm-Tec

Vai alla barra degli strumenti