Il Venus X3 di RGBlink è il processore universale per VideoWall più piccolo al mondo

Vi segnaliamo il lancio da parte di RGBlink, distribuita in Italia da Audioeffetti, del nuovo processore universale Venus X3 che offre flessibilità e performances adatte a qualsiasi esigenza, sia per applicazioni aziendali, didattiche, di live production, digital signage ed infrastrutturali.

Il Venus X3 è il processore universale più piccolo sul mercato. La serie X è costituita da dispositivi modulari flessibili con funzionalità multiple, tra cui matrici, processori VideoWall, multiviewer, funzionamento switcher convertitore e Live Vision.

Venus X3 offre sei slot per schede che supportano varie combinazioni di input ed output come 3G-SDI, HDMI, DVI, Displayport, RGB, HDTV e USB. X2, X3, X7 e X14 offrono funzioni simili con I/O e funzionalità aggiuntivi.

La matrice modulare multi-formato può accedere a qualsiasi risoluzione in ingresso o in uscita. E’ possibile effettuare uno switch o una transizione tra gli ingressi in modo fluido, con opzioni di streaming e di estensione per l’integrazione negli ambienti più complessi.

E’ possibile configuare il layout dei VideoWall dall’utente fino a 8 schermi. Un singolo X3 consente di realizzare il design di qualsiasi layout, qualsiasi orientamento e VideoWall multipli. Ideali per clienti esigenti o attenti ai costi che cercano di massimizzare l’efficacia dei dispositivi.

Mostra contemporaneamente fino a 16 immagini sullo schermo, schermi singoli o VideoWall fino a 8 schermi. I layout possono essere personalizzati e configurati secondo qualsiasi layout e qualsiasi priorità di livello e possono passare da un’impostazione predefinita all’altra.

Configurando l’X3 come uno switcher, è possibile utilizzarlo per presentazioni live per schermi singoli o per più VideoWall con possibilità di applicare effetti come Fade, dissolvenza, wipe, key e live switch.

Il Venus X3 può combinare fino a 16 ingressi 2K o 4K ed è in grado di supportare la più ampia gamma di formati offrendo una profondità di colori a 12 BIT che consente 68 miliardi di colori, con 4.096 livelli di rosso, verde e blu. Le graduali variazioni di colore risultano fluide e naturali anche sullo schermo più grande.

La configurazione e la gestione dei segnali in ingresso e in uscita risulta semplificata grazie all’utilizzo del software Xpose, disponibile per Windows, Mac OS, Linux, Android, iOS e la nostra API aperta consente di utilizzare piattaforme di controllo esterne.

Info: RGBlinkAudioeffetti

Vai alla barra degli strumenti