Una costellazione di “star” e autorità mondiali per Smart Building Conference

Quest’anno la Smart Building Conference offre una line-up di relatori davvero stellare. Il tema di questa edizione, IoT Makes Smart Buildings Even Smarter porterà infatti in scena moltissime stelle del firmamento dei mercati coinvolti a vario titolo con gli smart buildings.

L’Internet-of-Things (IoT) non sta per arrivare, è già qui. E’ un mondo in cambiamento che richiede di essere scoperto, consolidato, discusso e promosso. Questa edizione di Smart Building Conference porterà i più autorevoli opinion leader del settore, più di quanti se ne possano vedere agli eventi espressamente dedicati all’IoT.

Il CTO di Google per la divisione Corporate Networking Aglaia Kong, dagli USA, uno dei massimi esperti di IoT, che precedentemente ha coperto la carica di CTO e Technology VicePresident e IoT CTO di Cisco, condividerà con i partecipanti la sua visione su come l’IoT vada oltre la gestione energetica negli smart building.

Claire Penny, Worldwide Solution Leader per la Watson IoT di IBM, esporrà come il “cognitive IT” porterà ad un nuovo livello di intelligenza sia alle smart home che agli smart buildings.

Watson è la tecnologia di IBM in grado di pensare come un umano, consentendo di portare l’IT di IBM ad un livello mai visto prima di Intelligenza Artificiale, Big Data e IoT insieme.

Gabriel Wetzel guida la business unit Internet of Things and Smart City come vicepresidente per Bosch Software Innovations e tratterà l’argomento di come la Dig(IoT)italizzazione sta trasformando gli edifici (How Dig(IoT)alization is Transforming Buildings).

Lee Funnell di Siemon esplorerà le ragioni per le quali l’attuale approccio agli smart buildings non sta funzionando, la differenza tra interfacciato integrato, e su come un approccio diverso possa cambiare la concezione di building.

Le piattaforme IoT nel retail, residenziale e nel navale (How The IoT Platform Creates Opportunity In Commercial, Residential & Marine) è ciò di cui parlerà Bernhard Huessy, CEO e cofondatore di Nomos System AG, un’azienda svizzera che ha venduto ben 21.000 sistemi in tutto il mondo.

Il controllo vocale potrebbe rappresentare de facto lo standard per gli ambienti e le case IoT-enabled. Charlie Kindel, celebre per il suo lavoro alla Microsoft per il Windows Phone 7, Windows NT e molto altro, è ora il direttore di Alexa Smart Home per Amazon. Il suo speech promette di portare informazioni essenziali e preziose sul controllo vocale e le ultime tecnologie di interfacciamento uomo-macchina.

Ma i contenuti di spessore non si esauriscono qui per questa intensa giornata di riflettori puntati sugli ambienti urbani, residenziali e di lavoro. Smart Building Conference esplorerà anche l’ecosistema Apple e il nuovo standard di smart home Thread. 

Le autorità al vertice di Osram invece daranno il loro contributo descrivendo la visione dell’illuminazione connessa. Insomma, è sufficiente un rapido sguardo all’agenda dell’evento e sarà evidente che la conferenza promette di offrire conoscenze, informazione e una visione chiara delle più innovative tecnologie che cambieranno il nostro business e la quotidianità di ognuno di noi.

A testimonianza di ciò, uno dei più importanti System Integrators degli Stati Uniti, The Sextant Group, rappresentato per l’occasione dall’uomo Presidente e CEO Mark Valenti, porterà la propria illuminante esperienza sull’innovazione dell’installazione. Il suo messaggio in sintesi è: la più grande sfida per lo smart building non è la tecnologia ma il processo. Se vorrete mettere in pratica ciò che imparerete durante Smart Building Conference  non potete perdervi il suo speech.

La conferenza volgerà al termine in corrispondenza del discorso di apertura dell’ISE. L’architetto di fama mondiale che ha rivoluzionato i paradigmi tradizionali del mercato, Ole Scheeren, cambierà il modo in cui vengono percepiti gli edifici. Provate a cercare il suo nome su internet per vedere la quantità di premi e riconoscimenti ai progetti realizzati e capire quanto possa essere imperdibile questo contributo straordinario.

Alcuni dei relatori di SBC. Da sx, Aglaia Kong, Claire Penny, Gabriel Wetzel, Mark Valenti, Ole Scheeren

Smart Building Conference, evento parallelo di ISE 2017, aggrega in una sola giornata le tecnologie della Smart Home, smart office e smart building. I due filoni tematici principali, retail/commerciale e residenziale, si concentreranno sulle tecnologie per l’edificio, sistemi avanzati e innovativi che consentono agli utenti finali di realizzare nuovi stili di vita e ambienti di lavoro più smart. Una perfetta ed ideale introduzione e analisi dei mercati del futuro e per i molteplici argomenti c he ISE 2017 tratterà.

Info e biglietti: Smart Building Conference

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti