Sistema PICnet – Pn Biokey da Sinthesi

Contrariamente ad altri prodotti con tecnica a scansione, il modulo PN BIOKEY fa uso di un dispositivo
sensibile di tipo capacitivo, che prevede la semplice pressione del polpastrello sulla superficie sensibile,
eliminando così i malfunzionamenti dovuti ad un errato utilizzo (velocità di scansione errata, utilizzo.
improprio dell’utente finale che si limita ad appoggiare il dito sulla finestra di scansione senza strisciarlo,
ecc.).


Questa linea di prodotto si affianca, senza sostituirla, alla linea di prodotto di controllo accessi con tessere a
transponder completando così l’offerta Sinthesi anche nella fascia di mercato più alta e professionale.
Rispetto ai dispositivi di controllo accessi con tecnologia a transponder, il riconoscimento dell’impronta
presenta diversi sensibili vantaggi:

• fattore di sicurezza elevatissimo (possibilità di duplicazione pressoché nulla)

• eliminazione dei supporti di accesso (tessere che si possono perdere o danneggiare)

• certezza dell’accesso (impossibilità di prestare il dispositivo di abilitazione all’accesso)

I moduli si presentano con una scheda elettronica connessa al sensore di ingombro pari a tre frutti che si
innesta direttamente sul supporto portafrutti delle scatole da incasso ed occupano un solo indirizzo della rete
PICnet.

All’interno del modulo sono presenti due relè per il comando diretto dell’utenza (elettroserratura o altro)
evitando così la necessità di impegnare un’uscita del sistema.
Sono possibili due modalità operative: stand alone e con controllo centralizzato per la realizzazione di
funzioni più sofisticate (ad es. abilitazione in funzione di fasce orarie, validità di un abbonamento, ecc.).

Info: www.sinthesi.com

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!