Shure presenta SCM820

Shure SMC820 - landscape

Progettato per l’utilizzo il nuovo SCM820 utilizza la tecnologia intelliMix per migliorare sensibilmente la qualità audio nei contesti in cui molti microfoni operano simultaneamente. Sono presenti molte configurazioni di input ed output, oltre alle opzioni di networking che assicurano la connettività di segnali audio analogici e digitali tra dispositivi differenti.

Le funzioni di gating ed attenuazione automatica del segnale forniscono una riduzione del rumore di fondo. La funzione NAT (Noise Adaptive Threshold) regola continuamente la soglia di attivazione per l’apertura di un canale. La funzione NOMA (Number of Open Microphones Attenuation) determina l’ammontare dell’attenuazione del guadagno in funzione del numero di microfoni attivi. La funzione LMLO (Last Mic Lock-On) mantiene attivato l’ultimo microfono connesso fintanto che non ne viene collegato un altro.

Il MaxBus assicura che un solo canale sia acceso per ogni sorgente sonora, la riduzione del comb filtering per un segnale parlato chiaro ed intelligibile. La modalità IntelliMix offre cinque differenti preset di mix automatizzato (Classic, Smooth, Extreme, Custom e Manual) per adeguare il mix ad ogni particolare situazione. I meters a LED consentono un controllo del mix in uscita.

E’ in dotazione un software di gestione basato su browser che offre un controllo completo sul monitoraggio, il routing e la configurazione di tutti i segnali e le impostazioni e aggiunge un equalizzatore parametrico a 8 bande. E’ possibile formare sistemi composti da un numero massimo di 12 unità, per un totale di 96 canali audio. Shure SCM820 è compatibile con sistemi di controllo (come ad esempio AMX e Crestron).

info: www.shure.com

Leggi altre notizie con:
Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti