Shure @ISE2018 | Microflex Complete Wireless System conquista il premio BestOfShow

Un ISE di successo anche per Shure, che ha conquistato ad Amsterdam il premio BestOfShow con Microflex Complete Wireless System (mxcw) e ha esposto il particolare processore audio INTELLIMIX P300.

I sistemi radiomicrofonici Microflex Complete Wireless System sono caratterizzati da un design moderno ed estremamente funzionale, offrono un suono pulito e realistico e sono ideali per sale riunioni e conferenze. La serie è composta da trasmettitori radiomicrofonici intelligenti e ricaricabili, basi di ricarica, ricetrasmittenti discreti, interfacce versatili per la rete audio e un’ampia gamma di strumenti software per monitoraggio e gestione remota del sistema. Tutti i componenti sono accessibili via Ethernet grazie al software di controllo per radiomicrofoni Microflex e ai sistemi di controllo di terzi come AMX e Crestron. La versatilità è data dalla possibilità di combinare più unità per supportare configurazioni a 80 canali audio compatibili in modalità standard e fino a 160 canali in modalità High Density. Altra caratteristica fondamentale del sistemi Microflex Wireless è la capacità di scansione attiva dello spettro delle frequenze disponibili con selezione automatica di quelle pulite e compatibili per ciascun canale microfonico. Inoltre la trasmissione audio è protetta con la cifratura AES-256.

IntelliMix P300 è invece un processore audio per Conferencing in grado di offrire una matrice predefinita e una serie di preset per semplificare il processo di installazione e ridurre il tempo necessario per il setup. Il particolare design permette un’installazione discreta in tutti gli ambienti, mentre le possibilità offerte in termini di connessioni permettono una vasta scelta di integrazione in ambienti pre-esistenti.
È possibile collegare fino a 10 ingressi Dante, due ingressi analogici, USB e dispositivi mobile ad un sistema conferencing AV oppure ad un software di videoconferenza. All’interno sono inclusi gli algoritmi DSP Shure per migliorare la qualità sonora, con 8 canali di processing microfonico con AEC, riduzione del rumore, controllo automatico del livello, Intellimix automix, mix a matrice, delay, compressione ed equalizzazione parametrica. Il sistema viene alimentato tramite Power-over-Ethernet (PoE+) eliminando di fatto la necessità di un alimentatore esterno.

Info: ShurePrase (distr.)

Vai alla barra degli strumenti