Il San Jose McEnery Convention Center cambia luce con ETC

Quando il San Jose McEnery Convention Center aveva bisogno di un nuovo sistema di illuminazione ad alto valore di produzione, che i clienti si aspettano, e per questo si sono rivolti a ETC. Ora hanno un sistema di illuminazione avanzato come l’industria che li circonda.

“Le precedenti lampade al sodio erano degli anni ’80”, afferma Gabriel Nemeth, direttore delle operazioni dell’evento. “I progressi tecnologici e le mutevoli richieste dei clienti ci mettono dietro i tempi”. Le lampade al sodio erano poco lusinghiere. “Sembrava di essere in un vecchio magazzino o in un grande negozio di scatole”, afferma Tim Foster, direttore di produzione del Team San Jose. Foster, Nemeth e il loro team hanno voluto l’illuminazione più fredda con una temperatura colore di 4000K per dare allo spazio la sensazione della luce solare naturale.

Per orientarsi verso una soluzione, il Team San Jose si è rivolto a Mike Wunder, CEO di Wunder Lighting and Controls. Wunder li ha indirizzati a GDS ArcSystem. “C’erano molti aspetti positivi con ETC e GDS”, afferma Wunder. “Oltre ad essere in grado di fornire loro la temperatura di colore 4000K, il dimming individuale del proiettore e il funzionamento a 277V, l’uscita dai dispositivi ArcSystem era sufficientemente alta da consentire di ridurre il numero di dispositivi necessari per l’installazione.

Curtis Barkle di Stronghold Engineering, l’appaltatore elettrico del progetto, erano responsabili della demolizione della vecchia struttura del soffitto, della preparazione e dell’aggiornamento dell’infrastruttura del soffitto, quindi dell’installazione di 554 dispositivi ArcSystem Pro a otto celle.

“Ogni progettista di luci che è entrato qui dentro e legato al sistema mi ha detto che questo è uno degli edifici più belli in cui sia mai stato”, dice Foster. I lighting designer amano la capacità di controllare singoli proiettori, sia per grandi sezioni della sala che per attenuare le luci della casa sopra una cabina per evidenziare l’illuminazione speciale per un particolare cliente.

Questa granularità di selezione è possibile grazie al sistema di controllo avanzato Unison Paradigm, un sistema architettonico collegato in rete attraverso l’edificio, inviando segnali di controllo agli apparecchi e gestendo e monitorando i pannelli Echo Relay e Sensor IQ, che forniscono 277 V energia. L’accesso al sistema viene fornito tramite i touchscreen da 7″ e 18″ di Paradigm, che il Team San Jose può personalizzare per ogni spettacolo.

Alla fine, il San Jose Convention Center ha ottenuto il sistema di illuminazione high-tech che si adattava alla sede della Silicon Valley. “Siamo nel mezzo dell’epicentro dell’innovazione”, afferma Foster. “Dovremmo sfruttare la tecnologia più avanzata del pianeta. E abbiamo sentito di averlo fatto collaborando con ETC.”

Info: ETC

Vai alla barra degli strumenti