4 piccoli speaker RSS di Audeia per in una chiesa di oltre 650 metri quadri

diagramma audeiaDa Audeia, azienda Italiana che si sta imponendo nei sistemi di diffusione sonori per ambienti estremamente riverberanti, come chiese, saloni, ambienti con materiali perimetrali estremamente riflettenti, continua la propria serie di successi installativi in cui l’efficienza e la definizione del suono proprogato in maniera controllata consente di ottenere risultati inaspettati e difficilmente ottenibili con sistemi di amplificazione tradizionali.

La serie di diffusori AR3 sono degli speaker passivi da 8 Ohm, da 80-160W RMS massimi con 8 trasduttori da 2″ in alluminio full range.

Redazione IntegrationMag

Continua il perfezionamento della tecnologia RSS di AUDEIA. Nella chiesa dei SS. Apostoli di Riposto (CT) con soltanto 4 altoparlanti della serie AR3, per un ingombro complessivo minore di un singolo altoparlante array tradizionale, è stato ottenuto un risultato strepitoso. La chiesa ha una superficie di circa 650 metri quadri ed un soppalco, da sempre priva di un ascolto chiaro per le particolari condizioni acustiche, oggi vede uno dei migliori risultati in termini di ascolto raggiunti da AUDEIA, oltre ad una integrazione estetica degli altoparlanti ineccepibile. L’installazione vede solo 4 altoparlanti estremamente piccoli, disposti aderenti alle colonne come degli accessori di arredo, praticamente invisibili. Un riverbero praticamente inesistente, un suono uniformemente distribuito ed una stabilità di risposta microfonica ottimale per tutti i timbri ed i toni di voce, l’ultimo upgrade della tecnologia RSS.

IMG_0038

Questo risultato è stato possibile grazie al nuovo algoritmo messo a punto dai tecnici di AUDEIA capace di auto-apprendimento. La nuova funzionalità sarà inserita nel software di gestione del sistema RSS, sistema basato su analisi dell’acustica ambientale in fase di installazione con regolazione automatiche dei parametri di funzionamento del complesso sistema. E’ già possibile prenotare la versione di prova del software per poterne apprezzare la semplicità di utilizzo.

IMG_0040

La tecnologia RSS è basata su un una elaborazione del segnale audio secondo le caratteristiche ambientali per la generazione di filtraggi differenti per ciascun altoparlante. La riproduzione contemporanea dei differenti segnali sui rispettivi diffusori genera quello che si potrebbe definire un “altoparlante unico distribuito”. Il risultato è una riduzione del riverbero quasi totale, una resa acustica notevolmente incrementata ed un ascolto chiaro e confortevole.

La tecnologia RSS assieme alla tecnologia AASER stanno permettendo di ottenere anche nelle chiese, da sempre luoghi simbolo dei problemi acustici, degli ascolti altrimenti ottenibile solo in sale si ascolto appositamente progettate e trattate acusticamente.

Info: Audeia – Sistema RSS

Leggi altre notizie con:
Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti