Nel Quadrilatero della Moda milanese, Reggiani illumina lo showroom del Gufo

Vi segnaliamo questo case study ad opera di Reggiani Illuminazione per il nuovo showroom del Gufo, marchio italiano di abbigliamento per bambino, nel cuore del Quadrilatero della Moda, all’interno della suggestiva sede dello storico Palazzo Reina in Via Bagutta 12 a Milano.

L’ambiente, protagonista di un recente restauro, ha richiesto un’illuminazione adeguata ad evidenziare la pregiata architettura degli spazi che potesse non oscurare la bellezza dei soffitti affrescati, attraverso una soluzione con performance adeguate e al contempo minimale.

Reggiani ha saputo rispondere a questa esigenza in modo efficace e, limitando il numero di apparecchi utilizzati, ha illuminato i vari spazi con delle soluzioni in grado di integrarsi in modo discreto in un contesto architettonico di prestigio. Il risultato è uno showroom luminoso e uniforme nelle varie stanze, in grado di creare un ambiente armonioso e piacevole.

Le dimensioni contenute e il driver di alimentazione a scomparsa (tecnologia brevettata) dei proiettori Yori Evo Ghostrack limitano l’ingombro visuale, lasciando maggior spazio ai meravigliosi affreschi e mettendo in risalto le collezioni esposte.

Le ottiche Precision utilizzate permettono di impiegare potenze contenute (17W) e un proiettore di soli 60mm di diametro da un’altezza di installazione di 4m, assicurando allo stesso tempo un’illuminazione eccellente e una precisione della distribuzione ottimale.

“È stato un orgoglio per noi poter ridare luce a un edificio di Milano risalente ai primi dell’Ottocento, apportando un contributo al recente restauro”, spiega Matteo Reggiani, Corporate Strategic Officer di Reggiani, “Un’occasione ideale per valorizzare un ambiente architettonico storico con la tecnologia Reggiani di ultima generazione. Il tutto reso possibile grazie a uno dei prodotti della nostra gamma hero, inseriti perfettamente in un contesto di prestigio”.

Info: Reggiani Illuminazione

Vai alla barra degli strumenti