RCF presenta la matrice audio digitale 8 In 6 Out MZ 8060, soluzione DSP compatta e potente

RCF MZ 8060 è una matrice audio digitale operante con una potente piattaforma DSP, progettata per la gestione di impianti audio, controllabile sia in remoto che a mezzo di un apposito pannello di controllo programmabile, dotato di tasti a sfioramento.

L’interfacciamento con il mondo analogico esterno è affidato a 8 ingressi universali microfono/linea e a 6 uscite analogiche a livello linea, mentre il processing digitale è in grado di controllare un gran numero di parametri audio, quali equalizzazione parametrica, compressione, gates, limitatori, delay, scala delle priorità e auto-mixer.

Interessante la funzione di controllo automatico del livello, che grazie ad una sonda acustica collegabile all’ingresso 8, è in grado regolare automaticamente il livello del volume in base al rumore ambientale misurato.

Come logico, particolare attenzione è data all’integrazione e al controllo remoto, vista la vocazione nativa della matrice come gestore del sistema audio.

Grazie a 10 ingressi logici (GPI) e a 6 uscite logiche (GPO), assegnabili (delle quali 2 prevedono contatti puliti operati a mezzo relè) e alla porta seriale configurabile per controllare l’unità da un sistema di controllo di terze parti (ad esempio Crestron e AMX), l’integrazione con altri sistemi e l’interconnessione sono assicurati in maniera semplice e veloce.

Gli impianti da gestire possono essere estesi, e per questo motivo è possibile connettere due matrici in modalità master-slave per realizzare un’unica matrice da 16 ingressi e 12 uscite e grazie ad uno slot posto sul pannello posteriore consentire l’integrazione di un modulo RCF RDNet opzionale per accedere alla matrice tramite una rete di controllo RDNet, che svincola la fisicità del sistema di controllo dalla postazione di comando, necessità soventemente sentita negli impianti estesi. Assicurato però anche il controllo a mezzo computer in assenza del modulo di connessione in rete, sostituito in quel caso da una porta USB.

Le applicazioni della matrice non si fermano alla gestione dei flussi audio per un sistema di diffusione sonora. Grazie infatti ad una porta dedicata su connettore RJ45 alternativa all’ingresso 1, è possibile collegare 12 console di paging BM 3003 in modalità daisy chain, realizzando così un completo sistema di paging.

Oltreché con l’apposito software RCF per il controllo remoto a mezzo computer, la matrice è controllabile con l’apposito pannello di controllo remoto TS 9918, che  fornisce un controllo esterno flessibile di diverse funzioni. Tutti i comandi del pannello sono completamente configurabili utilizzando il software di controllo PC e la struttura sottile consente una elegante integrazione in qualsiasi ambiente. Disponibile nei colori nero e bianco permette anche la regolazione della retroilluminazione in 3 step (notte, eco mode, luce del giorno).

Info: RCF

Leggi altre notizie con:
Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti