Il nuovo display Q3279VWFD8 di AOC per ambienti smart working

AOC, azienda specializzata nella produzione di monitor per applicazioni professionali, annuncia il Q3279VWFD8, fratello del 31,5” (80.01 cm) Q3279VWF, un eccellente monitor “tuttofare” della rinomata serie 79, che ha debuttato lo scorso autunno e ha ricevuto grandi apprezzamenti per il suo straordinario rapporto qualità/prezzo.

Il nuovo monitor Q3279VWFD8 sfrutta un pannello IPS da 31,5″ (80,01 cm) che offre una risoluzione QHD molto dettagliata (2560×1440 pixel), tempo di risposta GtG di 5 ms, supporto AMD FreeSync e frequenza di aggiornamento di 75 Hz. Mentre il pannello e le sue specifiche parlano da sé, il design di questo monitor riesce ad attirare l’attenzione in ogni ambiente: la finitura nera lucida delle sue cornici strette e la superficie liscia della parte posteriore creano un piacevole contrasto con il solido piedistallo e la sua finitura argento.

Grazie agli ampi angoli di visione di 178/178° ottenuti dal pannello IPS, gli utenti posizionati attorno al monitor potranno ammirare le immagini in tutta la loro vivacità senza distorsione di colore. Il pannello 8-bit+FRC offre 1,07 miliardi di colori definiti e una copertura dell’88% della gamma di colori NTSC per riprodurre sfumature molto più brillanti, inclusi rossi vividi, blu intensi e verdi intensi con un elevato rapporto di contrasto di 1200:1.

L’AOC Q3279VWFD8 offre un’ampia scelta in fatto di connettività, tra cui sorgenti tradizionali come VGA e DVI oltre alle più recenti HDMI e DisplayPort. È previsto un connettore jack da 3,5 mm per collegare le cuffie o un altoparlante esterno. La tecnologia Clear Vision di AOC migliora la nitidezza e la vividezza delle immagini durante la visualizzazione di contenuti SD (Standard Definition). La tecnologia AOC Flicker-Free elimina lo sfarfallio utilizzando la corrente continua (DC) per regolare la luminosità, in alternativa alla modulazione di larghezza d’impulso (PWC), e riduce l’affaticamento degli occhi quando si utilizza il monitor per un uso prolungato.

Info: AOC

Vai alla barra degli strumenti