Powersoft equipaggia il teatro Rusden della Deakin University di Melbourne

La Deakin University di Melbourne ha recentemente commissionato un sostanziale upgrade del proprio teatro principale, che si pone ora come riferimento in termini di integrazione AV.

InSight Systems, fornitore di lungo corso della struttura universitaria, ha lavorato a stretto contatto con il responsabile AV & Networs della struttura Neil Clarke per completare durante le vacanze estive l’aggiornamento tecnologico della struttura da 670 posti a sedere.

Lo scopo era quello di fornire un impianto che potesse essere utilizzato facilmente dal personale in servizio, riducendo al minimo il supporto tecnico. Oltre a migliorare lo spazio di presentazione e la comunicazione con gli studenti, sono stati installati un’interfaccia intuitiva di controllo, un sistema di telecamere automatizzato, un sistema videoconferenza e un impianto di illuminazione programmabile.

L’impianto di diffusione sonora è, come logico aspettarsi dalle dimensioni della sala, un sistema line array, ed è composto da due array MAE KF720 in unione a due subwoofer SB180zP montati all’interno della parete dello schermo, oltre che dai diffusori in sala opportunamente ritardati.

Un singolo finale di potenza Powersoft X8 pilota entrambe gli array, mentre un altro finale di potenza pilota i diffusori sala  applicando i ritardi direttamente, grazie al processore DSP a bordo, che elimina la necessità di processing esterno, semplificando cablaggi e operatività.

La serie X di Powersoft si conferma infatti come un nuovo standard di qualità ed operatività, grazie all’alimentazione universale, al DSP nativo a bordo e alla presenza dell’interfaccia standard Dante e degli ingressi AES3, caratteristiche tese alla semplificazione tecnica ed operativa.

Molta attenzione è stata anche data al trattamento acustico della sala, tendenza che sta fortunatamente prendendo piede “Il trattamento acustico è stato fondamentale per eliminare i tradizionali problemi di filtraggio a pettine che avvengono a causa dei riflessi dalle pareti accanto al line array,” afferma Neil Clarke.

L’aggiunta dei diffusori ritardati JF10 ha ovviato alla necessità di tenere alta la pressione acustica dei sistemi array, contribuendo a minimizzare le riflessioni, mentre la copertura alla prime file, inevitabilmente escluse dal cono di azione di azione del sistema array, è stata assicurata da una serie di diffusori Ecler di piccole dimensioni

Con l’aggiunta di una nuova paratia e lavori supplementari per rinforzare la parte anteriore del teatro, la trasformazione della sede è stata incredibile.

In sintesi, Ben Clarke ha dichiarato: “Le università, nella mia esperienza, sono sempre felici di guardare alle nuove tecnologie quando un progetto è importante – e, a mio avviso il pezzo forte dell’impianto sono gli amplificatori X8 di Powersoft. Hanno un suono fenomenale e sono un piacere da usare; la potenza, l’efficienza e il prezzo di questi amplificatori ci ha permesso di mantenere il pacchetto audio entro il budget come di garantire allo stesso tempo la qualità del suono.

Info: Powersoft

Leggi altre notizie con:
Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti