Nuovi amplificatori Powersoft per lo stadio Iduna Park, sede del Borussia Dortmund

Importante aggiornamento per il sistema audio dello stadio Iduna Park, sede del ben noto Borussia, che beneficia ora di un completo sistema di amplificazione targato Powersoft controllato in remoto, che pilota il sistema di diffusori EAW già in servizio nella struttura.

L’installazione è stata curata dal distributore tedesco di Powersoft Laauser & Vohl in collaborazione con il progettista dell’impianto Timo Boerger e fa seguito all’installazione di amplificatori Ottocanali 12K4 per il pilotaggio del sistema principale.

Inevitabile la scelta di provvedere da un aggiornamento delle elettroniche con prodotti Powersoft, che grazie al software proprietario Armonía Pro Audio Suite, possono essere gestiti e controllati in maniera centralizzata riducendo al minimo le operazioni di controllo

L’installazione è stata supportata da Marc Kocks, Business Development Manager di Powersoft, che ha definito il layout finale dell’impianto utilizzando il software Powersoft. “Questo strumento ci ha permesso di proporre la soluzione più efficiente”, ha confermato. “La soluzione calcolata ci ha consentito di confrontare i nuovi dati Powersoft con il vecchio sistema. Il risultato ha immediatamente convinto la committenza grazie all’enorme risparmio di energia elettrica e raffreddamento richiesti rispetto al precedente sistema “.

Il compito era quello di ottimizzare l’esistente EAW KF750 operanti in modalità tri amp installati sul tetto centrale e sul campo e sugli angoli nord-est e nord-ovest, compito svolto da amplificatori otto Ottocanali (sei 12K4DSP + ETH e due 8K4DSP + ETH) e da quattro amplificatori X8 DSP + ETH, prendendo in cosiderazione il rinforzo sulle basse frequenze necessario a riprodurre con precisione il battito cardiaco che viene trasmesso attraveso il PA prima dell’inizio di ogni partita.

“Abbiamo utilizzato i preset EAW esistenti e Powersoft ci ha fornito ulteriori impostazioni per l’ASR che non erano già in atto“, ha spiegato Timo Boerger. “L’intero sistema è monitorato e controllato tramite il software Armonía – e in particolare usiamo i gruppi Presets / Delays / Gains e Mute nel DSP”.

Tutti i segnali vengono trasmessi da fibra ottica su una rete ATEÏS e ogni ingresso dell’amplificatore viene pilotato dalla propria uscita dedicata sulla matrice.

In sintesi, Timo Boerger ha dichiarato che la soluzione Powersoft è esattamente quello che risultava necessario: “Volevamo che gli amplificatori vengano monitorati e controllati. La presenza delle uscita di segnalazione allarme che intervengono quando qualcosa non funziona pienamente, è molto importante .Gli amplificatori Powersoft hanno offerto tutto ciò di cui avevamo bisogno per questa installazione”, ha concluso.

Info: PowersoftAudiosales (distributore)

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti