Annunciata la partnership Crestron e Sonos per un’esperienza home audio perfettamente integrata

La parnership Crestron e Sonos pone finalmente le basi per un integrazione completa fa i sistemi di controllo domotico e gli impianti di diffusione sonora nell’ambiente domestico. 

Nel corso degli ultimi anni la richiesta di controllo remoto dell’impianto hifi multiroom è cresciuta, e le soluzioni per soddisfare tale richiesta hanno inevitabilmente comportato l’installazione di impianti audio complessi e comunicanti con molte linee e cablaggi, data la natura formalmente analogica, tarpando di fatto le ali al progetto.

crestron-0310La soluzione proposta da Crestron e Sonos apre un nuovo scenario lavorativo ai system integrators,  l’architettura di Sonos infatti è basata su un ampio catalogo di diffusori wireless, sulla connessione wifi tra i vari apparecchi componenti il sistema e sulla libreria di brani musicali disponibili, realizzata in collaborazione con Apple e altre piattaforme di digital download, integrandosi alla perfezione con i sistemi di controllo Crestron, dove il sistema audio entra a far parte delle utenze domestiche controllabili dai terminali Crestron, sia che siano i tastierini, i telecomandi pa,mari, i touchscreen o gli smart device quali telefoni e tablet provvisti dell’applicazione Crestron.

Il sistema è ovviamente scalabile e personalizzabile e può essere una più che valida soluzione per fornire un suono di qualità e facile da utilizzare in tutte quelle situazioni domestiche di fascia alta a prescindere dall’estensione, grazie appunto alla scalabilità del sistema.

L’utilizzo di connessioni wifi e quindi la cessata necessità di posa di linee dedicate abbattono le remore del Cliente che normalmente tentenna nell’installazione di un impianto audio in tutta l’abitazione al pensiero di dover far posare altre linee, magari a lavori di ristrutturazione ultimati.

La disponibilità poi di librerie musicali in quantità decisamente sufficiente a coprire tutti i gusti musicali della famiglia solo agendo su un pannello di controllo, eliminando la necessità di reperire un compact disc o altro supporto, può rappresentare una vera svolta del concetto di relax musicale.

Redazione IntegrationMag

Crestron, il leader mondiale nell’automazione domestica personalizzata e nella tecnologia di controllo, ha annunciato oggi una nuova rivoluzionaria partnership con Sonos, il sistema audio domestico leader del settore.

La nuova collaborazione consente una facile integrazione dell’app Sonos con i sistemi di automazione domestica di Crestron. Le utenze domestiche possono ora cercare e riprodurre in streaming tutta la propria musica preferita sul sistema audio domestico Sonos direttamente dai touch screen, dai telecomandi palmari e dai tastierini di Crestron, nonché dall’app di Crestron sui comuni dispositivi mobili.

“La nostra nuova collaborazione con Sonos è una grande vittoria per i rivenditori Crestron e le utenze domestiche di fascia alta che servono”, ha dichiarato John Clancy, VP of Residential Systems presso Crestron. “Integrare Sonos su qualsiasi scala, a partire da una piccola stanza fino a un’intera proprietà, in un sistema di automazione domestica Crestron, è ora un’operazione semplice”.

Tale integrazione include tutti i metadati, la grafica, le opzioni di controllo e il feedback in tempo reale di cui hanno bisogno i programmatori Crestron per garantire un’esperienza utente straordinaria in ogni stanza.

Ora, oltre alle luci, alle ombre, ai termostati, ai sistemi di intrattenimento, alla sicurezza e a molto altro, le utenze domestiche possono controllare i prodotti Sonos dai touch screen, dai telecomandi e dai tastierini Crestron. Possono visualizzare tutti i preferiti Sonos, riprodurre/mettere in pausa la musica, regolare il volume, visualizzare le informazioni sulla riproduzione in corso con la grafica e aggiungere o rimuovere zone man mano che si spostano per la casa.

Inoltre, l’audio domestico di Sonos può essere integrato nelle scene personalizzate di Crestron, ad esempio “Welcome Home”, in cui mediante un solo tocco del touch screen, del tastierino o del dispositivo personale è possibile disattivare il sistema di sicurezza, accendere le luci della cucina e del salotto, regolare la temperatura al valore desiderato e iniziare a riprodurre musica meravigliosa.

“Il nostro obiettivo alla Sonos è consentirvi di godere la vostra musica preferita ad alto volume nel modo più semplice possibile”, ha dichiarato Andrew Vloyanetes, global business development manager di Sonos. “La collaborazione con Crestron ci consente di lavorare con tre innovatori dell’automazione domestica al fine di garantire cheSonos funzioni perfettamente come parte dello stile di vita domestica ultramoderno”.

Info:  Crestron  Sonos

 

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti