La Robotic Experience di Panasonic a ISE 2016

Integration Mag ha partecipato alla press conference introduttiva di Panasonic, che si presenta all’ISE 2016 di Amsterdam con importanti novità quali un proiettore a laser da 28.000 ANSI lumen, un display video-wall con cornice ultrasottile da 1,8 mm ed il proiettore a laser DLP™ da 1 chip da 10.000 lumen più compatto sul mercato. Particolare l’allestimento “Robotic Experience“, o RobEx, frutto della collaborazione con la società di eventi XPION. che utilizza robot industriali dotati di display da 98”, con risoluzione 4K.

PHOTO_20160209_101954

Per quanto riguarda i sistemi di proiezione professionale, Panasonic lancia i proiettori DLP™ da 3 chip PTRZ31K, la serie con la luminosità più elevata mai prodotta dall’azienda (28.000 lumen al cento), che utilizza la tecnologia a laser SOLID SHINE. Essendo progettati per applicazioni di rental & staging, assicurano un funzionamento continuo, senza necessità di manutenzione. La piena compatibilità con le ottiche DLP™ da 3 chip di Panasonic esistenti consente agli operatori di condividere obiettivi già in stock tra proiettori di diversi modelli.

PHOTO_20160209_111228

Panasonic presenta anche il proiettore a laser/fosforo DLP™ da 1 chip e 10.000 lumen più compatto e leggero del settore. La serie PT-RZ970 comprende tre modelli e offre una luminosità da 10.000 lumen al centro. Sviluppata in base alle caratteristiche e alla tecnologia dei prestigiosi PTRZ670, questa serie raggiunge una luminosità circa 1,5 volte superiore.
A ISE 2016 Panasonic lancia tre nuovi proiettori da 5.000 lumen: il PT-RZ570, il PT-FZ570 e il piccolo e leggero PT-EZ590, per sale riunioni e alle aule scolastiche.

Nel settore dei display, l’azienda presenta la serie EF1 con misure da 84”, 75” e 32″, caratterizzati da un livello superiore di qualità  dell’immagine, affidabilità e funzionalità complete, integrate in eleganti pannelli IPS.
Un’altra novità è la serie BF1, una lavagna elettronica interattiva PC-less e dotata di interfaccia utente estremamente semplice. La serie BF1 si distingue per la modalità Colour Universal Design, lo schermo anti-riflesso e l’ampia gamma di connessioni cablate.

PHOTO_20160209_111427

Ancora novità per quanto riguarda i display, con un sistema da 55″ per video-wall, che verrà introdotto nel mercato a settembre 2016. Con una cornice bezel-to-bezel di appena 1,8 mm questo dispositivo è ideale per proporre immagini a scopo informativo e per applicazioni digital signage.

Infine a ISE 2016 Panasonic introduce la tecnologia Light ID, inserita all’interno di Display LCD, che consente, grazie alla sincronizzazione tra Light ID ed una apposita app, di ricevere facilmente una serie di contenutia scopo informativo, di intrattenimento e pubblicità.

PHOTO_20160209_111119

Info: Panasonic

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti