Videosorveglianza targata Panasonic allo stadio ILFISHALLE in Svizzera

Panasonic ha installato un impianto di videosorveglianza all’avanguardia, realizzato con telecamere 4K, Full HD e Dome antivandalo, presso lo stadio di hockey su ghiaccio ILFISHALLE di Langnau in Svizzera.L’ILFISHALLE ospita la sede della celebre squadra SCL Tigers attiva nella Lega nazionale A, la divisione più prestigiosa e vincente in svizzera dal 1964. Per le squadre in questa categoria la Federazione svizzera dell’hockey su ghiaccio prevede una serie di rigorose norme sulla sicurezza delle persone e degli edifici. Dopo una lunga serie di incidenti occorsi in passato, infatti, la stessa ha imposto severe norme a salvaguardia dell’incolumità delle persone e della sicurezza delle strutture all’interno e nel perimetro dello stadio.

Peter Müller, CEO degli SCL Tigers, spiega ad esempio: “Gli operatori dello stadio devono essere in grado di visionare il materiale video delle tribune e delle aree esterne all’edificio poche ore dopo un incidente”.

Una serie telecamere dome 4K WV-SFV781L sono state installate sopra le tribune, punto strategico per monitorare da un’unica posizione anche l’area opposta e quelle laterali. Sono state scelte queste telecamere proprio perché, essendo 4K, permettono una visione quattro volte superiore di quella garantita dalla gamma da 720p e, addirittura, nove volte superiore rispetto alle telecamere a 1080p. Sono sufficienti, infatti, due soli dispositivi per monitorare l’intera lunghezza di una tribuna e uno solo, rispettivamente, per ogni tribuna laterale e per le curve dei tifosi. Le WV-SFV781L assicurano una qualità d’immagine elevata ed una definizione impeccabile, riducendo al contempo l’intervallo di trasmissione di immagini in rete. Grazie allo zoom ottico 6x è possibile identificare chiaramente oggetti e persone e documentare persino i dettagli più piccoli. Il grandangolo e la risoluzione 4K garantiscono una nitidezza cristallina in tutte le aree dell’immagine, senza differenza fra il centro e gli angoli, anche ad una distanza di oltre 50m fra la telecamera e gli spettatori. Inoltre, notevole vantaggio portato dalla tecnologia 4K, le antivandalo WV- SFV781L hanno contribuito a ridurre i costi della videosorveglianza rendendo sufficienti un numero minore di telecamere, migliorando al contempo la qualità del servizio.Un altro modello utilizzato nel progetto è la WV-SFV631, telecamera antivandalo ideale per monitorare angoli e spazi ristretti. Grazie a particolari funzionalità quali Auto Back Focus (ABF) e Remote Zoom, questo modello permette di gestire le camere in maniera molto semplice, mediante PC desktop o portatile. Questo dettaglio rappresenta un valore aggiunto in ambiti come quello di uno stadio se pensiamo che, ad esempio, se una delle telecamere di videosorveglianza dovesse perdere il fuoco sarebbe facilissimo intervenire per correggere il problema, senza nemmeno dover utilizzare una scala. Inoltre, la funzione Deep of Field (DoF) che Panasonic ha inserito in questa camera garantisce la costante nitidezza delle immagini, sia negli ingrandimenti che nelle riprese da distanze notevoli.

Ulteriore scelta progettuale, a vantaggio della flessibilità di monitoraggio all’interno e all’esterno dello stadio, è stata selezionata la telecamera dome IP Full HD WV-SW598A, dotata di funzione PTZ. Questa telecamera integra uno zoom ottico 30x ed è protetta da un case IP66 antivandalo. Con la sua gamma dinamica da 128x, è perfetta per produrre immagini nitide di giorno, come di notte.Grazie alla ricca e sofisticata dotazione tecnica, la SW598A è una telecamera intelligente, le cui funzionalità di analytics garantiscono prestazioni davvero ottimali persino in presenza di pioggia, neve o nebbia. Una speciale calotta, progettata con tecnologia antipioggia, inoltre, migliora ulteriormente la qualità delle immagini, che risultano eccezionali.

Per la registrazione delle immagini lo stadio utilizza il recorder Panasonic WJ-NV300. Questo registratore con disco rigido e supporto di rete si connette fino a 32 canali video e si distingue per l’elevata affidabilità e l’interfaccia utente grafica intuitiva e lineare. Sono possibili registrazioni live e in tempo reale (30 fps) su tutti i 32 canali. Inoltre, tramite uno splitter integrato è possibile collegare un monitor aggiuntivo per ottenere la panoramica di un’intera partita di hockey su ghiaccio e in differenti modalità di visualizzazione. Di conseguenza, è possibile eseguire facilmente ricerche particolari o esportare foto e sequenze video, sia sul registratore stesso che su un PC collegato in rete.

Le soluzioni di sicurezza IP Panasonic, le migliori sul mercato, offrono le tecnologie più all’avanguardia e una vasta gamma di funzioni innovative per una molteplicità di applicazioni di videosorveglianza.

Nel momento in cui gli è stato chiesto per quale motivo è stata scelta per ILFISHALLE una soluzione di videosorveglianza Panasonic completa, Peter Müller ha confermato: “Il marchio Panasonic è famoso per l’affidabilità e l’eccellenza dei propri prodotti. Tuttavia anche il dettaglio economico era importante per la società e anche in questo senso Panasonic ha fornito esattamente la soluzione che cercavamo. Per noi era ed è essenziale investire capitale nel modo migliore possibile e trarne il massimo vantaggio dalla tecnologia”.

Qui sotto un video di approfondimento, in lingua originale, con una video intervista ai protagonisti.

Info: Panasonic

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti