NEXT, l’innovazione viaggia su un nastro sottile che dà spessore alla tradizione

NEXT, acronimo di New Energy X Tape, è un’azienda “autoctona” con sede a Padova, dove si è tenuto Illuminotronica, ma con un potenziale innovativo e commerciale che supera certamente i confini triveneti e nostrani. Da qualche anno seguiamo con interesse ed entusiasmo NEXT per la sua marcata vocazione innovativa nello sviluppo dei prodotti, in particolare – ma come vedremo, non solo – per il sistema di connessione a bassa e bassissima tensione, ideato, brevettato e prodotto totalmente in Italia, Tape.

Tape è un innovativo sistema per le connessioni elettriche su nastro adesivo che si incolla direttamente al muro, consentendo di evitare di creare tracce o di installare canaline, e scompare agilmente sotto a una passata di colore. Per quanto di primo acchito potrebbe sembrare una soluzione meno performante o sicura, contrariamente Tape è certificato TÜV, superando tutti i principali test di sicurezza in laboratori accreditati Accredia, e la gamma di soluzioni TAPE contempla anche nastri adesivi di protezione anti urto. In termini di capacità, invece, Tape è disponibile nelle due versioni a bassa tensione fino a 230V e in bassissima fino a 50V (max 70V), ha una tensione nominale di isolamento fino a 5000V. Tape è disponibile a 2 e 4 piste conduttrici e sezioni (o meglio la sezione che corrisponderebbe per un sistema filare tradizionale) che vanno dal 0,5mmq ai 2,5mmq. Di recente NEXT ha anche introdotto la connettività in fibra ottica monomodale e multimodale.

Come terminazione, con Tape è possibile utilizzare i connettori KITCONN, progettati per una connessione semplice e immediata, oppure utilizzare una scatola di derivazione tradizionale ad incasso o esterna.

Spostandoci dal cablaggio di corrente, passiamo attraverso l’illuminazione arrivando fino alla domotica. In questo percorso troviamo la tastiera di controllo da 1 a 7 pulsanti retroilluminati, EASY PAD, della serie NEXT DOM, una soluzione semplice per applicazioni domotiche per il residenziale, il retail, hospitality o corporate, che sfrutta il cablaggio con il nastro TAPE portando sia tensione che controllo. EASY PAD è disponibile in varie finiture, dalle più eleganti e sobrie a quelle più moderne e hi-tech.

Nella gamma NEXT DOM troviamo anche gli attuatori di comando programmabili AT-1 (ricevitore) e il modulo da incasso INI-7 che permette fino a 7 comandi attuati da pulsanti tradizionali.

L’ultimo prodotto che vogliamo segnalare è LIGUT, un nuovo sistema di illuminazione a LED a 48V montato su una barra di alluminio dotata di lente diffusore in plastica che consente un inquinamento luminoso con diffusione a 180° su forme morbide e sinuose per scenari di illuminazione diffusa moderni e creativi.

La scelta dell’alimentazione a 48V è dovuta alla possibilità di realizzare installazioni in bassissima tensione che non richiedono particolari conformità e prescrizioni di legge per la sicurezza. Inoltre il sistema di alimentazione a 48V consente di realizzare scenari di illuminazioni più sicuri ed efficienti e va incontro all’uso della maggior parte dei dispositivi ad uso domestico che tipicamente lavorano con trasformatori in bassissima tensione.

Info: NEXT

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti