Netatmo Presence: una videocamera di sicurezza Wi-Fi con funzioni di riconoscimento

Netatmo, azienda nota sinora soprattutto per aver sviluppato uno dei primi termostati intelligenti insieme al Nest di Google, ha presentato al CES 2016 una nuova telecamera di sicurezza esterna wireless, battezzata Presence, con funzioni evolute di riconoscimento a bordo. La telecamera è infatti dotata di un algoritmo di apprendimento in grado di riconoscere ciò che viene inquadrato e di segnalarlo in maniera precisa. Una volta installata all’esterno, in sintesi, Presence analizza in tempo reale se qualcuno si aggira intorno alla casa, se una macchina entra nel vialetto o se un animale attraversa il giardino. La telecamera “capisce” cosa vede e invia una notifica all’utente nel caso rilevasse qualcosa nell’area monitorata.

netatmo

Presence ha infatti una funzione denominata Smart Zones con cui si possono selezionare zone specifiche per la rilevazione del movimento. Presence invierà notifiche soltanto quando succede qualcosa in queste aree predefinite.

Presence è dotata di un illuminatore a infrarossi che le permette di riprendere anche al buio, ma soprattutto integra una sorgente luminosa LED che si attiva autonomamente, per riprendere video a colori ma anche per agire come deterrente contro visitatori indesiderati o per illuminare genericamente l’esterno della casa. La videocamera archivia i video – registrati in Full HD – in locale su una scheda MicroSD interna e può trasferire automaticamente i filmati su un server FTP personale.

L’installazione di Presence è immediata, secondo Netatmo, perché la videocamera semplicemente sostituisce una qualsiasi luce da esterno. Il corpo della videocamera è in alluminio e resistente alle intemperie con un grado di protezione IP66. Ha un campo visivo fino a 100 gradi e rilevazione di oggetti e persone fino a 20 metri (15 in infrarosso).

presence-netatmo

Presence si connette in Wi-Fi al router di casa e da qui a Internet, all’app per smartphone dell’utente e a una interfaccia web accessibile via browser. L’utente può vedere uno streaming in tempo reale di tutto ciò che succede nell’area inquadrata e ha accesso alla lista di tutti gli eventi passati in modo che da poter rivedere i video precedenti.

Lato sicurezza e privacy, Presence invia le sue immagini allo smartphone dell’utente proteggendole con crittografia di livello bancario e il sistema di sicurezza di Netatmo avverte immediatamente l’utente se un nuovo dispositivo o un nuovo indirizzo IP non approvato accedono alla videocamera. La nuova Presence sarà disponibile a partire dal terzo trimestre del 2016.

Info: Netatmo

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti