Nuova soluzione domotica integrata Mylos [email protected] ABB

ABB ci segnala la nuova soluzione domotica integrata Mylos [email protected] Andando un po’ più nel dettaglio della news inviataci da ABB – con un taglio forse un po’ end user – e che trovate qui di seguito, condividiamo alcuni dei componenti del sistema [email protected] (che abbiamo rappresentato con alcuni esempi di device nell’immagine qui sotto).

mylos at home

Mylos [email protected] è composto da molteplici device in grado di rappresentare una soluzione domotica integrata e di facile uso per l’utente finale. Partendo dall’interfaccia utente, il sistema è dunque composto da un touch screen da 7″ in grado di controllare fino a 16 funzionalità e di fungere da videocitofono e da controller per le zone climatiche. Il System Access Point consente l’operatività funzionale del sistema a cui ci si interfaccia attraverso il touch screen, l’app o l’interfaccia web sia in wireless che via LAN. I termostati sono dotati di display e di 4 modalità operative. Ovviamente più articolata è la parte di dispositivi modulari d’interfaccia e di ingresso, attuatori e attuatori a relè, dimmer, controllo tapparelle, termoregolazione, eccetera.

Redazione IntegrationMag

ABB-Mylos freeathome
Ancora più facile gestire la casa, semplice, flessibile e sicuro, Mylos [email protected] offre oggi nuove funzionalità e un portale dedicato per il controllo da remoto

Semplicemente smart, la soluzione di ABB per la home automation Mylos [email protected] riunisce tutte le funzioni in grado di rendere la domotica semplice, intuitiva, facile da programmare, veloce e pronta all’uso.

Ma non è tutto. La tecnologia innovativa del sistema offre oggi la possibilità di dialogare direttamente con il sistema grazie all’introduzione della funzione di comando vocale in lingua italiana, che permette di controllare con la voce oltre sessanta funzioni di automazione domestica, consentendo un’interazione con il sistema sempre più confortevole e naturale e rendendo la soluzione di home automation ancora più semplice, connessa e flessibile.

Il sistema prevede una funzionalità ibrida di riconoscimento vocale, che comprende perfettamente il linguaggio naturale, senza imporre l’utilizzo di comandi standard (per accendere le luci, ad esempio, si potrà semplicemente dire: “Puoi accendere il lampadario in soggiorno, per favore?”). Tutto questo perché il comando vocale sfrutta la programmazione intuitiva di Mylos [email protected], senza necessità di configurazioni aggiuntive, adattandosi ai nomi di piani, stanze e funzionalità precedentemente programmati.

Inoltre, per abilitare l’accesso al sistema da remoto e la ricezione di notifiche, gli utenti di Mylos [email protected] possono utilizzare il nuovo portale myABB-Living Space, che offre una soluzione cloud comoda e sicura, grazie alla crittografia “point to point”. Per configurare l’accesso da remoto, senza nessuna modifica al router Internet, sarà sufficiente inserire i dati di login al portale nel System Access Point e nell’app [email protected] e si potranno così ricevere notifiche push su tablet e smartphone oppure via e-mail.

La nuove funzionalità sono disponibili per tablet e smartphone, con app [email protected] installata (iOS app V2.0 o successive, Android app V3.0 o successive), per gestire la casa anche da remoto, secondo i più moderni concetti di “Smart Home” e “Internet of Things, People & Services”.

Sito dedicato Mylos [email protected]: http://new.abb.com/low-voltage/it/lanci/free-at-home

Info: ABB

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti