I nuovi monitor professionali dedicati alle aziende, la serie P1 di AOC

Dopo la fortunata Serie 75, AOC, azienda specializzata in monitor, lancia la nuova serie di monitor professionali Serie P1. I monitor della Serie P1 si configurano come i più versatili della loro categoria e per rendere le imprese più sostenibili, per un futuro più verde, i monitor in questione sono stati pienamente certificati Energy Star 7, EPEAT Gold e TCO Displays 7.

La Serie P1 combina le tecnologie display più recenti con un design attuale e pratico, offrendo un’ampia gamma di caratteristiche.

I monitor della Serie P1 sono dotati di tutti gli ingressi display più comuni, dagli standard tradizionali VGA e DVI e dagli attuali ingressi standard DisplayPort (versione 1.2) e HDMI. Attraverso l’hub USB 3.0 integrato montato lateralmente (nei modelli 22P1,24P1,24P1, X24P1,27P1,27P1, Q27P1), la maggior parte delle periferiche su una scrivania possono essere collegate direttamente al monitor in maniera agevole.

I display della Serie P1 sono dotati del piedistallo AOC ergonomico, flessibile, con regolazione in altezza di 130 mm (su display da 21,5 “) o 150 mm (su display da 23,8” + dimensioni), -175/+175° girevole, inclinabile di -5/35°. La funzione di rotazione a 90° è molto utile anche per l’editing di testi e pagine, la programmazione e applicative con formato verticale.

I monitor della Serie P1 sono dotati di tecnologia Flicker-Free, che regola la retroilluminazione tramite un sistema DC (Corrente Diretta) anziché PWM (Pulse Width Modulation) e con modalità Lowblue Light, riducendo i potenziali rischi collegati alle componenti della delle onde di luce blu.

Il modello entry-level 22P1D è dotato di un pannello TN da 21,5″ Full HD e di altoparlanti integrati.

Secondo modello da 21,5 “, il 22P1 vanta un pannello MVA in risoluzione Full HD con un miglior rapporto di contrasto e angoli di visione più ampi. Il piedistallo ergonomico ha la stessa regolazione in altezza di 130 mm del fratello 22P1D, ma è dotato anche di un Hub USB 3.0 integrato, altoparlanti e una gamma completa di ingressi, inclusa la versione 1.2 di DisplayPort.

Il modello 24P1 da 23,8″ presenta un pannello IPS con risoluzione 1920×1080 Full HD. Grazie al suo tipo di pannello, si ottiene un design frameless su 3 lati dall’aspetto molto elegante, che consente inoltre di realizzare configurazioni multi-monitor senza soluzione di continuità. Con i suoi 150 mm, il piedistallo ergonomico di questo display più grande ha un margine di regolazione in altezza ancora maggiore.

In alcune aziende, i monitor con un rapporto di aspetto 16:10 sono preferiti ai monitor 16:9. L’ X24P1 vanta un display IPS con risoluzione 1920×1200 in formato 16:10, con lo stesso design senza cornice a 3 lati. Grazie alle dimensioni verticali dello schermo più grandi, questo modello è adatto a compiti di produttività (elaborazione di tabelle, editing di documenti).

Per gli amanti degli schermi più grandi, il 27P1 è dotato di un display IPS da 27″ con risoluzione Full HD (1920x1080px), mentre il modello di punta Q27P1 è dotato di un display IPS con risoluzione CrystalClear QHD (2560x1440px) nello stesso formato da 27″. Entrambi i monitor sono dotati di supporti completamente flessibili con regolazione in altezza 150 mm.

Info: AOC

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti