MIR 2017: Spotlight

Spotlight era presente al MIR anche con la serie di prodotti dedicati all’illuminazione architetturale, tra cui la serie BEE, nelle versioni da 25W e 50W in colorazione bianca o nera, e caratterizzate dall’estrema flessibilità di utilizzo, con la possibilità di sostituzione delle ottiche 25°, 35° e 55° in modo rapido e senza la necessità di attrezzature. Questi particolari PinSpot appartenenti alla famiglia GreenLine sono gestibili via DALI o su richiesta tramite i protocolli DMX/RDM, con un CRI >80 con sorgente Warm White e >90 con il Natural White.

In un’installazione molto evocativa e dal taglio decisamente retail o museale abbiamo visto i particolari Pinspot FLUM LED 3 BA, con sorgente a LED bianco caldo o naturale da 3W e temperature da 3000K o 4000K, con ottiche da 06°, 12°, 22°, 46°, e su controllo DALI o DMX-RDM.

Interessanti anche le barre LED del brand Electron, disponibile in diverse lunghezze da 200 a 1000 mm e capaci di esprimere un bianco omogeneo ed estremamente luminoso in differenti temperature colore. Le barre possono essere controllate via DMX, Wireless IR & RF o mediante protocollo DALI.

Infine abbiamo visto il faro da incasso HAL LED 55 CW da 50W, 5600K, per ottiche: 29°, 46°, 91°, in grado una temperatura di colore costante durante la dimmerazione, flicker free con frequenza PWM regolabile per utilizzo in presenza di telecamere, funzione regolabile di strobo e sistema di raffreddamento ad alta efficienza.

Info: Spotlight

TORNA ALL’INDICE CONTENUTI

 

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti