Milestone a Security Essen 2016 presenta molte novità software e hardware

Milestone System presenta a Security Essen 2016 la release R3 del Video Managament Software XProtect e una nuova gamma di network video recorders ad alte prestazioni.

essen_2016

 

Milestone System, leader dell’architettura open platform per il settore di video management software, annuncia a Security Essen 2016 l’imminemte pubblicazioner della release R3 del software XProtect,  la disponibilità a breve periodo del registratore Husky M20 e del registratore M550A, orientato alla costituzione di video servers.

La release Advanced R3 incorpora numerose caratteristiche evolute, sviluppate dall’Azienda danese con il feedback della popolosa comunità di utilizzatori, verso la quale Milestone rivolge la propria attenzione in un ottica di massimizzazione del valore di prodotti e sistemi per i propri partners e clienti con risposte pronte e risolutive.

La principali innovazioni introdotte dalla nuova release vanno dalla’innovativo sistema di archiviazione dei dati video che permette un risparmio fino all’80 %, alla progettazione pensata per l’uso con reti a bassa velocità, che in unione all’uso della compressione H.265, permette di risparmiare sui costi di archiviazione e dell’infrastruttura di rete.

Altra importante novità riguarda la connessione delle mappe digitali con le immagini riprese; pensiamo ad esempio alle forze dell’ordine che debbano intervenire in un area videosorvegliata da una postazione remota: con la connessione delle mappe alle immagini, gli operatori di sicurezza potranno essere indirizzati quasi come fossero guidati da un navigatore GPS verso l’obbiettivo presso il quale agire per la messa in sicurezza, senza perdite di tempo e con la massima efficienza.

Completa poi la serie di innovazioni un positivo inasprimento della crittografia e del controllo delle credenziali di accesso, tema molto sentito e da mai sottovalutare, trattandosi di sistemi che per definizione operano in modalità remota, connessa tramite reti da proteggere contro i malintenzionati.

Le novità harware si concentrano invece sia sul nuovo Husky M20, che sull’altrettanto nuovo Husky M550A.

Hussky M20 è pensato per essere una rapida soluzione di sorveglianza espandibile Plug & Play,che  include una versione ottimizzata del software XProtect Professional, completa di Smart Start.

milestone_puzzle_image_pr_image

Smart start permette l’individuazione e configurazione automatiche delle telecamere in termini di identificazione, assegnazione dell’indirizzo IP e destinazione dei flussi da registrare , oltre all’allocazione automatica per la visione tramite il software XProtect, che permette anche una eventuale connessione Master / Slave per il controllo remoto.

L’hardware include uno switch di rete a bordo da 8 o 16 porte con sistema PoE+ per l’alimentazione delle telecamere, rendendo estremamente facile l’installazione del prodotto, al quale possono essere collegate fino a 16 telecamere; la versione M20/16 porte è in grado di gestire fino a 24 telecamere con la possibilità di future espansioni.

milestone_husky_m20_hm20_image_product_picture_back_print_2016

Basato sulla più recente architettura Intel Skylake offre prestazioni elevate con consumi di energia contenuti ed è dotato di due alloggiamenti per hard disk facilmente sostituibili dall’utente.

Completano la dotazione 4 porte I/O utilizzabili per funzioni di allarme e di interfacciamento, che portano a nuove opportunità per la comunità Milestone.

M550A è pensato invece in termini di massima affidabilità quale standard industriale, dove l’architettura della serie Husky è supportata da due alimentatori ridondanti e dalla presenza della scheda di rete Intel X550.

 

milestone_husky_m550_advanced_hm550a_image_print_may_2016

La presenza della scheda di rete Intel X550 assicura un interfacciamento nativo a 10 GbE con i dispositivi di archiviazione di classe industriali quali EMC, Dell e HP, utilizzando sistemi di trasporto dati quali iSCSI and FCoE (Fiber Channel over Ethernet) che garantiscono un interfacciamento privo di problemi ad un numero virtualmente illimitato di dispositivi di archiviazione.

La possibilità invece di utilizzare dispositivi di archiviazione già presenti permette un sensibile abbattimento dei costi di archiviazione e rende disponibili i dati video da qualsiasi applicazione.

Redazione IntegrationMag

Info: Milestone

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti