Due nuovi microfoni per uso portatile da Sennheiser

Un settore di non poco interesse è quello della registrazione mobile, dove giornalisti, cameraman e operatori del settore hanno la necessita di ricevere e registrare in mobilità il segnale ripreso dal microfono.

La tecnologia e la disponibilità di dispositivi smart viene incontro a tutte quelle esigenze dove un tempo era necessario affidarsi a microfoni analogici e registratori a cassetta, o addirittura a bobina, pesanti e difficili da maneggiare.

Pur non essendo questo particolare settore di microfoni particolarmente indicato nei sistemi integrati, ci sentiamo tuttavia di segnalare due nuovi prodotti Sennheiser, che potrebbero rappresentare una soluzione ideale ad esempio per la registrazione di convegni, sessioni formative e seminari senza affidarsi al microfono interno del dispositivo smart, e sopratutto garantendo la proverbiale qualità del noto marchio tedesco.

Il microfono senza fili digitale HANDMIC, la cui disponibilità è stata annunciata all’IBC 2017, si pone come soluzione ideale per la ripresa audio in mobilità. Resistente sia a livello fisico grazie a una robusta costruzione metallica, sia nella protezione da qualsiasi interferenza o rumore d’ambiente e di maneggiamento, incorpora i rinomati convertitori Apogee e un preamplificatore interno, così da essere connesso direttamente via USB o tramite porta Lightning.

La capsula dinamica cardioide beneficia del sistema anti-shock per prevenire i disturbi dovuti a un uso spesso concitato tipico delle riprese audio in mobilità.

Può essere interfacciato con la maggior parte degli applicativi (come FiLMiC Pro, Periscope, Final Cut Pro, Adobe Premiere) e le App di Apogee Maestro e Metarecorder, che permettono di gestire tutte le funzioni di registrazione con estrema semplicità e un led rosso indica chiaramente che il microfono sta trasmettendo correttamente l’audio.

La confezione contiene un paio di cavi da 2 metri per le connessioni (da Micro USB a Lightning e da Micro USB a USB tipo A), il supporto da avvitare ad una asta microfonica e uno stand da tavolo.

Il FOCUSMIC Digital è, invece, un microfono mini-shotgun a condensatore con pattern supercardioide ideato per le riprese audio ad alta qualità tramite iPhone. Anche in questo caso troviamo i convertitori Apogee e un preamplificatore digitale della stessa casa.

Il microfono si connette allo smartphone attraverso la porta Lightning e resta saldamente collegato al telefono attraverso un robusto aggancio in metallo, adatto per vari modelli, da SE a X a 8 Plus.

Per regolare istantaneamente tutti i parametri di ripresa si possono usare le pratiche App di Apogee quali Maestro e Metarecorder. Queste offrono, inoltre, la possibilità di attivare vari filtri DSP in grado di proteggere l’audio da rumori e overload indesiderati.  Grazie poi all’alimentazione direttamente fornita dall’iPhone non c’è alcuna necessità di batterie, con tutte le problematiche annesse e connesse.

Info: Exhibo

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti