Le novità Lightware per la distribuzione e gestione dei segnali Audio e Video 4K over IP

Nel padiglione dedicato a Smart Building Expo, Lightware ci ha presentato le novità più recenti dell’azienda ungherese dedicate ai sistemi per la gestione e distribuzione di alta gamma dei segnali video digitali. Allo stand abbiamo avuto il piacere di parlare infatti con una rappresentanza dello staff dell’headquarter di Budapest, insieme al nostro “conterraneo” Adriano D’Alessio, Country Manager di Lightware Italia, professionista di grande esperienza apprezzato da molti anni nel settore AV pro.

Le prime soluzione che ci preme mettere in evidenza sono gli extender Gigabit Ethernet VINX. I VINX-110-HDMI-DEC e i VINX-120-HDMI-ENC sono extender encoder/decoder IP progettati per estendere il video HDMI. I dispositivi, trasmettitore e ricevitore, si collegano tramite una connessione diretta su cavo categoria o tramite uno switch Gigabit Ethernet, con una distanza massima di 100m, bit rate variabile da 10Mbps a 800Mbps, latenza estremamente bassa e supporto sia per indirizzi IP statici che dinamico in DHCP.

La risoluzione massima supportata è 3840 x 2160 @ 30Hz con audio 7.1, o 4K 2160p a 60Hz in 4:2:0 su ingresso HDMI 2.0 con supporto HDCP 2.2. Sull’unità encoder è possibile collegare inoltre un display per il monitoraggio della trasmissione. Il sistema può fungere anche da extender KVM su IP grazie alla porta USB passante mentre per le applicazioni di videowall e digital signage le funzioni di compensazione del bordo, cropping e scaling consentono una gestione completa quando veloce e semplice per lo scopo. Supporto avanzato e completo EDID offre all’operatore 100 preset e cinque EDID utente che vengono salvati sull’unità TX. Sull’unità sono disponibili anche dei dip switch per settare rapidamente le impostazioni e l’accoppiamento degli end point in rete.

Un’altra novità in casa Lightware è rappresentata dagli extender HDMI20-OPTC-TX/RX220-Pro. Su una struttura hardware completamente rinnovata e molto robusta, questi extender sono particolarmente interessanti per applicazioni rental, staging ed eventi live con gestione video di alto livello e supporto per il 4K.

Le HDMI20-OPTC-TX220-Pro e RX220-Pro sono sono unità di trasmissione e ricezione HDMI 2.0, HDCP 2.2, su Gigabit Ethernet. La coppia di extender supportano risoluzioni fino al 4K UHD non compresso a 60Hz 4:4:4 e possono trasmettere segnali HDMI 2.0 a 18 Gbps su fibra multimodale fino a una distanza massima di 600 metri senza latenza.

Advanced EDID Management forces the required resolution from any video source and fixes the output format conforming to the system requirements.

Utilizzando l’emulazione EDID di fabbrica l’utente può correggere, impostare e bloccare i dati EDID mentre la gestione avanzata EDID consente di forzare il formato di qualsiasi sorgente fissandolo sul formato di uscita necessario. Per l’uso di videowall in contesti live, ma non solo, Il dispositivo presenta la tecnologia Pixel Accurate Reclocking che consente di eliminare gli errori di jitter e skew generati da fonti di bassa qualità e da connessioni con dispositivi multipli.

Altra soluzione particolarmente interessante era la MX2-8×8-HDMI20-Audio, una potente e compatta matrice e switcher video con compatibilità HDMI 2.0 e funzionalità completa di codifica, decodifica e trasmissione di audio analogico e digitale. La MX2-8×8-HDMI20-Audio è una matrice standalone HDMI 2.0 che supporta risoluzioni fino a 4K UHD a 60Hz 4:4:4 ideale per la gestione e distribuzioni di segnali AV in sale conferenze, meeting o, anche in questo caso, per eventi live con necessità di gestire segnali 4K.

La matrice offre 8 ingressi HDMI 2.0 e 8 uscite HDMI 2.0, ingressi audio per ciascun ingresso HDMI per embeddare l’audio nello stream HDMI mentre le uscite audio associate gli output HDMI consentono di di decodificare l’audio in analogico a favore dei sistemi audio di diffusione esterni.

Infine vogliamo segnalare la funzionalità Event Manager integrata nella famiglia di extender TPS compatibili con LightBase HDBaseT, con la linea MODEX e in alcuni matrici selezionate, come le unità della serie MMX6x2-HT. La funzione è disponibile tramite il software Lightware Device Controller scaricabile gratuitamente. Questo applicativo è stato sviluppato per gestire automazioni, da quelle più semplici a quelle più complesse, sulla base di ciò che viene rilevato sulle connessioni dei dispositivi, come può essere la connessione o disconnessione di un ingresso, azionando il controllo dei sistemi HVAC di sala, l’illuminazione, la discesa di uno schermo di proiezione motorizzato, la chiusura delle tende o delle tapparelle e così via.

Anche in questa occasione, nel panorama di Smart Building Expo, Lightware si distingue per l’ampia gamma di soluzioni di qualità e alta gamma, performance di prim’ordine e con prodotti robusti “made in Europe” e con un supporto locale sempre presente, preparato e perfettamente inserito nelle dinamiche e realtà di mercato, non di rado complesse e peculiari, tutte italiane.

Info: Lightware

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti