LAKE – Seminario tecnico

Audiosales organizza un seminario gratuito presso la propria sede in via Ugo Bianchi 23 Sorbolo (PR) per scoprire i segreti del Drive Rack divenuto lo standard mondiale di qualsiasi produzione.

Grazie ai nuovi LM26 e LM44 ed il loro utilizzo in cascata, LAKE è di nuovo la prima scelta dei professionisti per le funzioni di matrici ed EQ per festival e tour. 

Potenza e flessibilità per qualsiasi applicazione
La serie di processori audio digitali LAKE LM offre una combinazione senza precedenti di potenza, interfaccia di controllo user-friendly e di connettività multi-formato. Caratteristiche esclusive della serie LM sono gli originali algoritmi di filtraggio LAKE Mesa e i moduli Contour con standard di connettività I/O analogico, digitale AES3 e Dante Networking, con sistemi di backup automatico e programmabile.
 
Prestazioni singolari in due configurazioni
La serie LAKE LM comprende due modelli: LM 26 e LM 44; sostanzialmente identici in termini di prestazioni e caratteristiche, differiscono tra loro solo per il numero di input e output analogici e AES3. Entrambi possono ospitare sia moduli LAKE Contour, per le funzioni di crossover e delay, o LAKE Mesa EQ per la funzione di equalizzazione più precisa, flessibile e acusticamente impeccabile che l’industria possa offrire. Entrambe incorporano i rinomati algoritmi di processamento proprietari LAKE Raised Cosine Equalization™, LimiterMax™ limitatori di picco e RMS, filtri classici e a fase lineare. Il delay massimo disponibile per l’allineamento è di due secondi.
 
La facilità della programmazione degli EQ e la flessibilità nella gestione dei ritardi permettono riconfigurazioni rapide sia per la gestione di diffusori attivi che per complessi sistemi multi-via, con amplificatori di potenza separati.
 
 
Le prestazioni audio sono impeccabili sotto tutti gli aspetti: convertitori AD / DA a 24-bit, frequenza di campionamento a 96 kHz e bus dati interno a 32-bit. L’alimentatore universale con cavo di alimentazione rimovibile permette l’utilizzo in tutto il mondo, con qualsiasi tensione di rete. Compatibilità garantita con gli altri prodotti Dolby®LAKE, gli storici LAKE Mesa e Contour e ovviamente i modelli PLM di Lab.gruppen che incorporano la tecnologia LAKE, con accesso simultaneo per mezzo dello stesso software LAKE CONTROLLER basato su interfaccia utente Windows.
 
Tutti sempre collegati
I processori della serie LM sono gli unici prodotti nel loro genere ad offrire -di serie- connessioni di tipo analogico, digitale AES e networking Dante doppio e ridondante.
 
Non occorrono diverse versioni o schede opzionali, tutti e tre i tipi di connettività sono sempre disponibili senza costi aggiuntivi e permettono funzionalità di break-in o break-out Dante con funzioni di fail-over, possibilità di miscelazione dei segnali e funzioni di matrice avanzata. I prodotti della serie LM includono anche un connettore dsub9 per connessioni GPIO (General Purpose Input / Output) configurabili tramite pannello frontale o controller software LAKE. Questa porta facilita l’attivazione esterna di mute, controllo di potenza, cambi di preset, segnalazione delle condizioni di stato ed eventuali fault.
 
Utilizzo in cascata di hardware e software per qualsiasi configurazione di I/O
Entrambi i processori della serie LM supporto il collegamento di più unità in cascata, che permette loro di funzionare come un unico processore con capacità di I/O maggiorate. Si può ottenere ad esempio un I/O di 4 su 12 analogici con l’utilizzo di 2x LM26 o un 8 su 8 con 2 x LM44. Entrambi i modelli possono essere combinati per offrire una maggiore flessibilità. In sostanza, questo consente agli utenti di replicare le funzioni degli ormai dismessi processori Dolby LAKE con le stesse configurazioni analogiche e AES3, oggi migliorate dalla maggiore flessibilità e ridondanza garantite dalla connettività Dante. La comunicazione audio tra le varie unità può avvenire sia per mezzo di connessioni AES3 che via Dante Networking.
 
Si possono così realizzare i migliori e potenti Drive Rack per la messa a punto di qualsiasi sistema live.
 
Pannello frontale
L’interfaccia rappresentata del pannello frontale offre indicatori per ingressi, uscite e canali di processamento, oltre a pulsanti con funzione di MUTE. I parametri sono facilmente regolabili mediante tasti funzione ed un encoder rotativo. Il display, perfettamente leggibile anche in pieno giorno, permette la lettura di qualsiasi parametro e facilita il routing dei segnali.
 
Il seminario si terrà Mercoledì 22 Febbraio dalle ore 10,00 alle ore 17,00
 
Durante la giornata, Luca Giaroli (Audiosales Product Specialist) presenterà in dettaglio tutte le caratteristiche dei due prodotti, del loro collegamento in cascata ed il controllo attraverso il rinomato software LAKE Controller, con esempi pratici, collegamento a mixer ed amplificatori, utilizzo di tablet PC e iPad e sarà disponibile per rispondere alle domande del pubblico.
Il seminario è a numero chiuso ed è necessario iscriversi comunicando la propria partecipazione ad Alice Curti inviando una e-mail ad [email protected]  o chiamando lo 0521 690290 per fornire il proprio nominativo, un recapito telefonico cellulare ed un indirizzo e-mail.
 
 
 
 
 
Leggi altre notizie con:
Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti