Il Wash Light Zoom di ETC per un’illuminazione architetturale elegante e di design

ETC lancia un nuovo proiettore, il WLZ o Wash Light Zoom che fa parte della linea Irideon di corpi illuminanti per architetturale e che, grazie alla loro resa luminosa e al loro design industriale ed elegante, si adattano perfettamente a qualsiasi spazio, come musei, foyer e negozi.

Come gli altri membri della famiglia Irideon, il WLZ è disponibile in un’ampia varietà di temperature di colore che vanno dai 3000 K ai 5000 K e in tre varianti di montaggio: a binario, portatile e a rosone.

Quando si utilizza un sistema di distribuzione a binario, sono disponibili sia il raccordo Eutrac a tre circuiti per il mercato 230 V che il raccordo DataTrack a due circuiti per i mercati 120 V. Ogni apparecchio può essere gestito individualmente per il dimming controllato da DMX o regolato usando il potenziometro trimmer situato sull’adattatore del binario. Oltre all’opzione di controllo DMX, è possibile acquistare anche apparecchi a rosone con protocollo 0-10V o DALI. L’illuminazione wash morbida e intensa può essere modellata con alette taglialuce opzionali.

La caratteristica più innovativa di WLZ è la regolazione dello zoom rotante integrata nella parte posteriore dell’apparecchio, che consente di regolare l’angolo del fascio luminoso in un intervallo compreso tra i 9 e i 78 gradi. I marcatori di posizione dello zoom sull’apparecchio rendono il riferimento da un apparecchio all’altro rapido e semplice.

Poiché l’intera famiglia di corpi illuminanti Irideon, compreso il nuovissimo WLZ, è stata progettata utilizzando la stessa piattaforma di Source Four Mini, sono garantite luminosità, durata e funzionamento di qualità altrettanto elevata.

Info: ETC

Vai alla barra degli strumenti