Nuova interfaccia telefonica analogica per Q-Sys di QSC, parola d’ordine compatibilità a 360°

La necessità di mantenere un a retro compatibilità nelle infrastrutture di comunicazione multimediale è un aspetto che non va mai sottovalutato e anche se la telefonia corporate è ormai da anni orientata verso sistemi VoIP come d’altronde anche la telefonia residenziale, anche se in forma non così evidente, molti costruttori continuano a rendere disponibili sistemi di interfaccia con la telefonia analogica ovvero la versione aggiornata e integrata dei noti ibridi telefonici.

Anche QSC Audio ha seguito questa tendenza e in occasione di InfoComm 2018 ha presentato la nuova scheda plug-in CTEL4 da utilizzare con processori Q-SYS Core o Q-SYS I/O Frame, dove rende disponibili 4 porte telefoniche RJ-11  per connettere facilmente Q-SYS agli ambienti di telefonia analogici.

“Mentre Q-SYS continua a proliferare in una vasta gamma di sale riunioni, questa nuova scheda I/O offre agli integratori ulteriori opzioni per la connessione dell’audio negli ambienti di teleconferenza”, afferma Mike Brandes, Product Management, Installed Systems, QSC. “Sia che l’installazione richieda l’audio tramite USB, VoIP o l’integrazione di telefonia analogica, la piattaforma Q-SYS ha una soluzione praticabile per quasi tutti i requisiti di comunicazione remota.

Info: QSC AudioExhibo (distributore)

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti