La sesta edizione di IlluminoTronica è alle porte!

Siamo ormai arrivati all’apertura di IlluminoTronica, la fiera italiana dedicata al “visibile” e alle sue applicazioni, che inizierà questo giovedì 12 ottobre, fino al 14, a Padova. Questa sesta edizione dell’evento propone diversi percorsi espositivi uniti da un unico “fil rouge” tecnologico.Illuminotronica 2017Promossa da Assodel (Federazione Distretti Elettronica – Italia), la fiera si rivolge a tutti i professionisti della filiera dell’illuminazione e della home & building automation. Progettisti, installatori, impiantisti, geometri, periti, lighting designer, architetti, produttori, buyer di aziende e pubbliche amministrazioni.

Novità assoluta dell’edizione 2017, il servizio gratuito di assistenza e consulenza creato in collaborazione con le principali associazioni di categoria e di settore (come AILD, AIRE, ITER, KNX Italia, NT24, SIEC). All’ingresso del padiglione 5, esperti in materia di illuminazione a LED e lighting design, privacy, videosorveglianza e sicurezza, integrazione e impiantistica, multimedia ed energia, saranno pronti a guidare gli utenti nella scelta delle soluzioni e dei prodotti più adatti per ogni tipo di applicazione e a rispondere a tutti i quesiti legati a normative, standard e tecniche di installazione e realizzazione.

In collaborazione con alcuni tra i più riconosciuti esperti, IlluminoTronica organizzerà corsi tecnici e divulgativi, oltre a percorsi con crediti formativi professionali accreditati presso gli ordini di periti industriali, geometri e architetti. Le iniziative educational prevedono inoltre la partecipazione di istituti superiori e scuole tecniche.

 

Grazie al percorso formativo SmartPro Academy, accessibile a questa pagina, sarà possibile sostenere direttamente in fiera l’esame per ottenere la certificazione SmartPRO ed entrare nell’Albo dei professionisti della domotica. La certificazione SmartPRO è riconosciuta dalle principali associazioni di categoria e aziende del settore. Un’occasione unica per installatori, elettricisti e impiantisti che vogliono cogliere le opportunità di domotica, sicurezza e illuminazione.

A Illumino tronica, saranno presenti tante aree demo e iniziative “smart” particolari. Come:

  • SMART VILLAGE: un villaggio “intelligente” di oltre 200 mq, diviso in 4 aree tematiche, dove toccare con mano le opportunità del mondo connesso.
  • SMART SHOP: dove acquistare soluzioni innovative e tecnologie.
  • SMART CITY: un percorso di contenuti e spazi dedicati alle città del futuro.
  • SMART LIGHTING: componenti, sistemi e prodotti per l’illuminazione intelligente.

Sono tre i riconoscimenti speciale per questa edizione 2017:

  1. AWARD START-UP: Il 13 ottobre alle 14.30, all’interno di un convegno dedicato, Assodel e BacktoWork24 assegneranno un riconoscimento alle start-up italiane più innovative.
  2. AWARD ECOHITECH: Alla sua 18^ edizione, l’Award Ecohitech premierà i Comuni che hanno adottato le nuove tecnologie LED e IoT con risultati di risparmio energetico e benessere dei cittadini. La premiazione si svolgerà Giovedì 12 ottobre alle ore 14.30.
  3. PREMIO CODEGA: Il premio internazionale, alla sua 5^ edizione, pone l’accento sulle eccellenze del lighting design e sui migliori progetti e soluzioni a LED. La cerimonia di premiazione si svolgerà a Venezia, la sera del 13 ottobre.

Illumino Tronica 2017 proporrà uno spazio – promosso dall’Assodel Foundation in collaborazione con BacktoWork24 – dedicato alle nuove idee in cui 10 start-up selezionate presenteranno le loro soluzioni in ambito IoT, wearable, lighting e domotica.Come Veranu, una mattonella intelligente che trasforma l’energia cinetica dei passi in energia elettrica rivoluzionando il concetto di pavimento, o Shecall, un bracciale elettronico per la sicurezza personale che rileva la frequenza cardiaca dell’utilizzatore individuando eventuali anomalie riconducibili a potenziali situazioni di pericolo e, su questa base, avvia l’allarme. O ancora Ulysset, un sistema per Smart City composto da dispositivi elettronici e da sw cloud-based per creare una rete di comunicazione sulla quale attivare servizi come il controllo punto-punto dell’illuminazione pubblica, la videosorveglianza, la connettività WIFI ecc.

Ma non finisce qui. Grazie alla collaborazione con il Fablab di Padova, sarà presente un angolo innovazione con l’esposizione di prodotti legati al mondo Home e saranno organizzate delle Aree Laboratorio a disposizione del pubblico con postazioni con Pc e kit Arduino.

  • EASY LAB – Accendere e controllare LED colorati con Arduino
  • MEDIUM LAB – Controllo di un sensore di temperatura
  • HARD LAB – FabKey: programmare Arduino per aprire una porta attraverso un tag NFC controllando una lista di accessi presente in un sito web.

Info: IlluminoTronica

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti