Ikon Server: è il momento della versione 2.0

Dopo diversi anni di crescita in quanto a installazioni, la piattaforma di controllo domotico Ikon di Domotica Labs passa alla versione 2.0: cambia l’interfaccia e soprattutto cambiano in meglio anche le funzioni offerte, che si ampliano in maniera significativa.

La grafica dell’interfaccia di Ikon è stata riprogettata in modo da dare un’esperienza d’uso più immediata sia da computer sia da device mobili, grazie a elementi grafici ad alta definizione e una toolbar più intuitiva per l’accesso rapido alle funzioni di personalizzazione. Dietro le quinte, poi, nuovi strumenti di personalizzazione grafica permettono di creare pagine di supervisione ad alto impatto visivo.

ikon-server-2

Altri miglioramenti riguardano poi un nuovo assistente vocale, l’editor degli scenari e un nuovo centro messaggi che segnala ogni evento, allarme o anomalia via email, SMS, a video o tramite avvisi acustici. Potenziati rispetto alla versione precedente anche gli strumenti di reportistica e contabilizzazione.

Dal lato più tecnico con la nuova versione 2.0 le funzioni di Ikon sono disponibili anche per la domotica MyHome di BTicino, quindi ora è possibile supervisionare impianti MyHome oltre che i tradizionali KNX. Inoltre Ikon 2.0 supporta nativamente il protocollo Modbus e quindi può collegarsi a sistemi come le centrali antincendio o gli inverter fotovoltaici, oltre che in generale comandare I/O digitali e analogici.

E non mancano le aperture per il mondo Internet of Things e per il controllo tramite smartwatch.

Info: Domotica Labs

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti