Dante in campo al Tennis Garden di Indian Wells a Palm Springs

Il Tennis Garden di Indian Wells (IWTG) è uno dei più grandi complessi di tennis del mondo, con nove stadi tra cui il terzo posto di tennis per la maggiore capacità del mondo. Con l’obiettivo di ottenere audio di alta qualità e di bassa latenza attraverso il suo immenso complesso vicino a Palm Springs, CA, la ormai datata rete CobraNet è stata rimpiazzata con una nuova rete Dante. La transizione a Dante apre nuove libertà nel routing audio, nella distribuzione e nella scalabilità, riducendo al contempo i costi e il lavoro associati all’integrazione del sistema e all’uso continuo.

Dante è il leader di mercato del settore audio-over-IP, con più di 370 produttori e ormai più di 1200 prodotti con interfaccia Dante. Scelta ragionata e di successo per il system integrator Technicomm Industries Inc. che ha installato hardware con supporto dante fornito da QSC, Symetrix, Shure e RTS.

“A IWTG, l’interoperabilità affidabile dei prodotti Dante ci ha permesso di implementare una rete di distribuzione audio molto complessa, molto più veloce e più facile di prima”, ha dichiarato Steve Burgess, project manager, Technicomm Industries, Inc. “Dante è una strada molto aperta a confronto con le estreme limitazioni e colli di bottiglia che abbiamo di solito affrontato con altre tecnologie di networking. I segnali scorrono esattamente dove vogliamo che vadano, ed è semplicemente più semplice e flessibile per installare e operare. Questi vantaggi sono di enorme importanza quando si lavora in un impianto di questa scala “.

Nonostante il sistema richiedesse che l’audio fosse trasportato su lunghe distanze, in molti casi anche 300 metri Dante ha semplificato l’implementazione. Nel complesso, la rete Dante attraversa 29 campi da tennis di classe mondiale e molte suite deluxe, cabine di trasmissione, aree stampa, pareti video e ristoranti raffinati. Al di là degli stadi, la rete Dante si estende a un ampio parcheggio esterno per supportare pagine live e annunci pre-registrati.

L’aggiornamento a Dante ha sostituito l’infrastruttura precedente, che ha utilizzato CobraNet come tecnologia di rete. Burgess e il suo team hanno migrato in due sistemi di elaborazione del segnale digitale dotati di Dante per soddisfare diverse esigenze dello stadio: una Symetrix X12L per servire le cabine di trasmissione negli stadi 1 e 2 e il composto TV; e Q-SYS Core 3100 da QSC per coprire il resto della struttura.

L’installazione di Symetrix è stata la prima fase, che ha avviato lo spostamento da CobraNet e verso Dante.“Mentre l’installazione di CobraNet negli stadi da 3 a 9 ha impiegato un mese e mezzo, è stata sufficiente una settimana per lanciare la rete Dante, anche con l’aggiunta degli stadi 1 e 2”, ha dichiarato Burgess. “La flessibilità nell’impostare e riconfigurare la rete ai segnali di trasporto offre una grande libertà e la più semplice infrastruttura di cablaggio di rete accelera ulteriormente l’implementazione mantenendo i costi “.

Nella seconda fase, Technicomm ha scelto il Q-SYS Core 3100 DSP quando ha rinnovato lo stadio 1, lo stadio principale di 16.100 posti, qualificandosi come il terzo posto più grande del mondo. Lo stadio principale incorporava i microfoni Shure dotati di Dante e un sistema di intercom RTS Dante per fornire comunicazioni chiare e affidabili tra i campi da tennis e le cabine della trasmissione e dei giudici durante le partite.

“Il networking senza soluzione di continuità e affidabilità di Dante consente a un sistema di parlare con l’intero territorio e una persona può controllare l’intero sistema da un iPad“, ha dichiarato Burgess. “E la cosa più importante è che quando spengo i dispositivi abilitati a Dante in questa rete, vengono immediatamente rilevati senza problemi di routing”.

Sia Symetrix che Q-SYS forniscono IWTG con la flessibilità per soddisfare le esigenze previste di crescita futura, secondo Burgess. L’attuale capacità di rete a 64 canali può essere ampliata a 128 canali e oltre solo aggiungendo ulteriori schede Dante.

“La scalabilità di rete è un’altra considerazione importante dal momento che il proprietario di IWTG Larry Ellison ha piani a lungo termine per aggiornare gli stadi da 3 a 9 e costruire un centro alberghiero e congressuale in futuro”, ha dichiarato Burgess. “IWTG ha la dimensione di un parco di divertimenti, con alcune fibre che raggiungono anche 1.5 Km. Dante è prezioso per un’operazione come questa, perché senza di essa avremmo sistemi multipli autonomi che non sono collegati e avremmo bisogno di un team di persone per gestire tutto”

Info: Audinate

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti