Dante a InfoComm presenta nuove versioni del Dante Domain Manager

Audinate ad InfoComm 2017 conferma il suo successo di adozioni del proprio protocollo nei molti mercati AV e IT ma soprattutto ha presentato tre nuove versioni del software Dante Domain Manager: Silver, Gold and Platinum.

Il software consente agli integratori di definire domini ad-hoc che definisco raggruppamenti di dispositivi AV specifici, secondo la stanza, l’edificio o la location indipendentemente dall’infrastruttura fisica di rete. Inoltre l’applicazione consente livelli di sicurezza elevati per i responsabili IT e AV che includono credenziali di accesso e di amministrazione. Le versioni Gold e Platinum inoltre integrano le Active Directory per installazioni su grande scala. Dante Domain Manager offre una suite di strumenti avanzati con dashboard, sistemi di notifica e messaggi.

La versione Silver è limitata a due domini e 10 device audio. La Gold integra Active Directory e supporta fino a 10 domini e 50 dispositivi connessi. L’edizione Platinum supporta fino a 50 domini e 250 device ed include notifiche SNMP (Simple Network Management Protocol, che consente la configurazione, la gestione e il monitoraggio di device collegati in rete) e funzionalità di connettività sicure per progetti mission critical

In generale tutte e tre le versioni permettono la creazione di domini Dante, la gestione dei device audio connessi, gestione amministrativa degli account, il routing audio, il monitoraggio delle operazioni eseguite in rete dagli utenti e molto altro in comune tra i tre software.

Dante Domain Manager sarà disponibile con l’ultimo firmware 4.0 firmware che sarà implementato da ciascun brand certificato Dante nel prossimo immediato futuro.

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti