Nuova rete Dante e zero problemi per Fellowship Alliance Chapel grazie alla tecnologia digitale

Il system integrator Horizon AVL, specializzato in installazioni presso luoghi di culto, scuole, stadi e campus aziendali, ha installato una rete Dante Audio presso la nuova sede della Fellowship Alliance Chapel, che si è trasferita recentemente in una casa di culto di recente costruzione a Medford, NJ.

Grazie al fatto che la sede è una nuova costruzione, Horizon AVL ha avuto l’opportunità invidiabile di progettare e integrare tutti i sistemi audio, video e illuminazione con le proprie specifiche, con l’obiettivo di massimizzare la flessibilità, la capacità e la qualità in tutta l’architettura e di predisporre futuri ampliamenti.

Oltre a creare un’ampia rete Dante costruita per gestire fino a 64 canali di distribuzione audio digitale a bassa latenza, Horizon AVL ha aggiunto Dante Via al sistema, creando l’opportunità per la Fellowship Alliance Chapel di utilizzare Dante Via per spostare i flussi di Spotify e altra musica digitale nella struttura. Dante Via si integra perfettamente anche con il software ProPresenter 6 di Renewed Vision, un sistema di visualizzazione dei testi e dei contenuti particolarmente utilizzato nei luoghi di culto negli Stati Uniti.

“Horizon AVL focalizza particolarmente il proprio impegno sull’evoluzione della tecnologia, in quanto i cambiamenti avvengono velocemente”, ha affermato Joshua Kell, CEO di Horizon AVL. “Vogliamo offrire ai nostri clienti la possibilità di gestire senza problemi i formati e le tecnologie digitali che consentono loro di realizzare meglio le loro attività.  Durante la progettazione del sistema di gestione audio, Dante è risultata l’opzione più versatile, con l’elenco dei prodotti compatibili che aumenta continuamente e permette future integrazioni.”

Kell fa notare che la visione futura di Dante è quella di estendere la rete direttamente al singolo diffusore, che non molto tempo fa è stata considerata una visione a lungo termine in tutto il settore e per questo motivo Horizon AVL ha utilizzato la maggior parte di prodotti con interfaccia Dante, dalla console audio Allen & Heath S7000 al sistema di diffusione PreSonus ai sistemi di radiomicrofoni Shure ULXD,  utilizzando unicamente uno stage box analogico sul palcoscenico per la connessione di microfoni convenzionali.

Questa architettura fornisce diversi vantaggi, come ad esempio la facilità di distribuire i contenuti audio delle funzioni infrasettimanali in tutto il campus e per le trasmissioni televisive in diretta dove una console separata Allen & Heath GLD con interfaccia Dante sovraintende alla messa in onda dell’audio senza la necessità di splitter analogici per prelevare i segnali da inviare on-air.

Sempre nell’ottica di un futuro totalmente digitale anche per i contenuti 4K, la scelta per la posa dei cablaggi è stata orientata su un’infrastruttura totalmente digitale, cosa che ha permesso di contenere costi e tempi di installazione. “Con Dante, il tempo totale per posa e intestazione dei cavi, configurazione della rete e delle apparecchiature è stato inferiore a una settimana – in termini di costi complessivi, abbiamo risparmiato un terzo dell’importo rispetto al cablaggio tradizionale” ha confermato Kell.

Oltre alla flessibilità di utilizzare la rete Dante per distribuire e gestire audio – così come Dante Via e Dante Virtual Soundcard per incorporare piattaforme di computer nel mix – Kell punta sulla scalabilità e la qualità audio come due importanti vantaggi per la Fellowship Alliance Chapel. Per la scalabilità, Kell utilizza solo un quinto della capacità a 64 canali per i segnali Dante sulla console Allen & Heath S7000 e si prepara all’upgrade della console alla capacità 128×128 canali Dante.

“Prima dell’installazione della rete Dante, la squadra tecnica della Fellowship Alliance Chapel si occupava giornalmente di numerosi problemi che richiedevano un lavoro continuo per eliminare ronzii generati da inevitabili anelli di massa”, ha concluso Kell. “Ora i problemi sono risolti all’origine grazie alla tecnologia digitale che è priva di questi problemi, oltre a garantire un audio di alta qualità praticamente privo di latenza”.

Info: Audinate

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti