Nuovo access point D-Link pensato per l’ufficio e l’azienda e pronto per l’AV su IP

Degno di interesse questo nuovo Access Point di D-Link, il DWL-6610AP, per la sua conformità allo standard IEEE802.11ac e per la sua collocazione nei vari mercati verticali come soluzione per aziende, uffici, hotel, pubblica amministrazioni, store, eccetera. Il nuovo DWL-6610AP è ideale sia come soluzione per uffici e spazi medio-piccoli sia in contesti “enterprise” con fino a 1024 unità installate. L’aspetto simile a un sensore di fumo consente un’installazione a soffitto o a parete più facile e più conforme agli ambienti di lavoro.

Il Wi-Fi IEEE802.11ac, altrimenti detto Wi-Fi AC o wireless AC, molti già lo conoscono non solo per le applicazioni professionali ma anche per il suo uso in ambiti domestici per i nuovi access point o router di alcuni provider di dati-fonia. L’802.11ac si presenta come la naturale evoluzione dello standard 802.11c di cui, fondamentalmente, ne è una versione “migliorativa”, la naturale evoluzione. L’AC, innanzitutto ha abbandonata la banda a 2,4GHz, frequenze ormai eccessivamente congestionate per un uso professionale, a favore dei 5GHz, banda decisamente più libera e quindi performante in termini di velocità.

Gli access point AC offrono innanzitutto un regime di velocità e di larghezza di banda del broadcasting dei dati decisamente superiore: un numero doppio di bit di dati trasmessi per ogni unità di segnale e una velocità poco superiore a 1Gbps (1.350Mbps), anche se teoricamente l’AC può arrivare fino a 7Gbps. 

L’affidabilità è anche migliorata grazie alla tecnologia beamforming che permette una connettività più costante e ottimizzata all’interno dell’area di copertura Wi-Fi anche nel momento in cui l’utente si sposta all’interno degli spazi.

Tutti questi aspetti sono sensibilimente importanti in un’era in cui i device connessi vanno via via crescendo, verso un orizzonte cin cui l’Internet of Things e la quasi totalità delle connessioni sarà wireless e connessa alla rete. D’altra parte questo deciso incremento di velocità rispetto all’11n consente un traffico dati più affidabile soprattutto in condizioni di audio e video over IP, ad esempio nelle videoconferenze, sistemi di collaboration e di distribuzione (inteso come streaming asincrono) AV.

Redazione IntegrationMag

DWL-6610AP_A1_Image L(Front)

D-Link lancia DWL-6610AP, un nuovo Access Point Unificato Wireless AC, progettato per conferire la più elevata velocità Wireless AC e un’ampiezza di banda senza confronti, ad un prezzo accessibile a tutte le aziende, attività commerciali e Pubblica Amministrazione. Un prezzo contenuto implica che le anche le piccole imprese potranno svolgere velocemente operazioni che richiedono un forte consumo della banda senza interruzioni, come il trasferimento di file video o di progettazione pesanti, lavorando con applicazioni cloud e chiamate vocali e video IP.

Nelle aziende moderne le applicazioni cloud-based, i dispositivi mobili e quelli connessi utilizzano crescenti livelli di banda, questo significa che le imprese si trovano davanti a una sfida sempre più impegnativa per garantire l’affidabilità e l’efficienza della propria rete Wi-Fi. L’Access Point unificato AC1200 Dual-Band (DWL-6610AP) apporta i vantaggi della tecnologia Wireless AC, offrendo contemporaneamente performance wireless affidabili e ultra veloci (fino a 1.200 Mbps combinati).

Inoltre, la tecnologia beamforming integrata nell’Access Point assicura una copertura più stabile e ampia, anche grazie alla presenza di due bande Wireless dotate di steering technology per organizzare l’accesso dei pacchetti di dati alla rete e contribuire alla gestione del traffico del network, abbattendo possibili congestioni e tempi d’attesa.

Le interruzioni della rete Wi-Fi non sono più accettabili nelle aziende di qualsiasi dimensione perché le modalità di lavoro di oggi richiedono la costruzione di una struttura Wireless con performance ottimali, in grado di raggiungere ogni angolo dell’ufficio e di rimanere stabile anche con molti dispositivi connessi e con l’utilizzo di applicazioni con uso intensivo di dati”, afferma Riccardo Cerioni, Business Development Manager D-Link. “Il nostro Access Point DWL-6610AP è un prodotto di alto livello, offre una connettività affidabile ad ampio raggio, per eliminare le interruzioni di rete pur mantenendo un prezzo contenuto. È progettato per essere un prodotto scalabile, in grado di rispondere anche alle necessità di aziende in espansione e durare nel tempo”.

Le aziende che non hanno le risorse necessarie per implementare tutte le funzionalità di gestione della rete, o non hanno la necessità di utilizzare un Wireless Controller,  possono beneficiare della funzionalità di auto-configurazione del DWL-6610AP in cluster fino a un massimo 8 Access Point. Con questo set-up, si può replicare la stessa impostazione a tutti gli Access Point una volta che si è configurato il primo. Inoltre, la gestione delle risorse e la sicurezza RF vengono controllate a livello centrale, favorendo il rilevamento precoce di potenziali interferenze o vulnerabilità all’interno del sistema.

Se attivato insieme a un Wireless Controller di D-Link o a uno Switch unificato, l’Access Point DWL-6610AP può essere parte di un impianto che può estendersi da sei a 1.024 unità, con funzioni di ottimizzazione e riparazione automatica della rete. Questo offre un’elevata flessibilità e stabilità della rete wireless, per gli amministratori che devono creare e gestire facilmente un network medio /grande, espandere una rete già esistente, oppure cercano di riqualificare una rete wireless con tecnologia N.

L’Access Point ha dimensioni contenute, racchiuso in un guscio piccolo e discreto, che può essere inserito a parete o a soffitto. In più, la funzione Power over Ethernet (PoE) consente un’installazione semplice anche negli angoli più remoti o lontani dalla rete elettrica.

Info: D-Link

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti