Il nuovo Crestron Mercury, la soluzione definitiva per la collaboration

Crestron ha annunciato oggi il lancio del sistema di conferenze da tavolo Crestron Mercury, un sistema progettato per le riunioni e il collaboration da tavolo, facile da predisporre e gestire. La soluzione all-in-one per Comunicazioni Unificate (UC), audio/video (AV), supporta qualsiasi esigenza di collaboration via web.

La console elegante e onnicomprensiva è l’unico strumento in grado di trasformare qualsiasi spazio in un’area di collaborazione estremamente efficace. Basato su Microsoft Azure, Crestron Mercury combina tutte le funzionalità indispensabili di pianificazione, conferenza e collaborazione, abbinandole alle funzionalità di provisioning e gestione del cloud veloci e sicure richieste dai responsabili IT.Inoltre, aiuta a risolvere le comuni sfide di interoperabilità, fungendo da gateway di compatibilità per i sistemi di conferenza esistenti. Crestron Mercury utilizza l’hub IoT di Azure, l’analisi dei flussi di Azure, i cluster di Fabric Service di Azure e SaaS di Azure Cosmos DB.

“In media ospitiamo circa 8.000 videoconferenze al mese, che di solito sono difficili da gestire per le dimensioni degli spazi che i nostri dipendenti a volte preferiscono”, ha dichiarato Brent Daniel, UCC Solutions Engineer per Unum Group. “La flessibilità di Mercury nella condivisione dei dati AV ci consente di superare il limite imposto dallo spazio adibito alle videochiamate, con il minimo sforzo da parte del mio team”.

“Abbiamo progettato Mercury per affrontare i comuni grattacapi legati alle riunioni nel mondo del lavoro sempre più mobile”, ha dichiarato Ted Colton, VP di UC Strategy presso Crestron. “Le aziende devono entrare in una stanza e andare al lavoro, non perdere tempo a trafficare con la tecnologia. Grazie al prezzo accessibile di Mercury, una riunione, complicata da gestire alla “vecchia maniera”, diventa ora accessibile per le aziende di qualsiasi dimensione, indipendentemente dalla configurazione di collaborazione web esistente.

Sam George, direttore di Microsoft Azure IoT, ha dichiarato: “Microsoft è impegnata a supportare i partner che stanno affrontando le esigenze in continua evoluzione del posto di lavoro moderno: l’utilizzo di servizi Microsoft Azure come Azure IoT Hub di Crestron garantisce non solo le esigenze di prestazioni delle aziende, ma offre anche una scala globale e supporto per i dispositivi Mercury.”Le prestazioni. Il nuovo Crestron Mercury può:

  • Presentare – Crestron Mercury consente agli utenti di presentare in modo istantaneo e sicuro i contenuti in modalità wireless sul display della sala da un laptop, uno smartphone o un tablet, utilizzando il gateway di presentazione wireless Crestron AirMedia integrato.
  • Chiamare – Con Crestron Mercury, è facile effettuare telefonate in connessione con dispositivi mobili o sistemi telefonici SIP standard utilizzando i microfoni incorporati ad alte prestazioni.
  • Collaborare – I knowledge worker possono facilmente collaborare con i colleghi tramite Crestron Mercury da un laptop o un PC dedicato in camera utilizzando qualsiasi soft phone o applicazione UC come Skype for Business, Cisco WebEx, GoToMeeting e Slack.
  • Gestire – Le console Crestron Mercury sono facili da installare e gestire dal cloud e sfruttano le policy di sicurezza di rete standard. Un sensore di presenza incorporato supporta l’automazione a risparmio energetico e la raccolta di dati sull’utilizzo della stanza.
  • Programmare – Crestron Mercury si collega direttamente con Microsoft Exchange Server, Exchange Online o Crestron Fusion Software per semplificare la pianificazione delle stanze. Il motore grafico incorporato genera una visualizzazione su schermo del calendario per l’avvio di una riunione. Il Proximity Beacon nativo PinPoint aggiunge ulteriore comodità, consentendo la ricerca/pianificazione di stanze mobili utilizzando l’app PinPoint.

Info: Crestron

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti